Le ultime settimane hanno conosciuto il trapelare di alcune notizie interessanti che hanno riguardato quelli che saranno potenzialmente i dati base forniti per le nuove architetture AMD ZEN attese nella fascia mainstream del mercato server e nella parte alta del mercato consumer. AMD Naples è una sigla identificativa che fa chiaro riferimento a quella che sarà il nuovo mercato SoC dedicato più che altro al mercato Server, il quale conoscerà la nuova architettura con processo produttivo a 14nm e configurazioni estreme che conteranno sulla congiunta presenza di rispettivamente 32 e 64 core on-board. Geekbench ha recentemente portato alla luce alcune nuove informazioni relative ai primi benchmark di piattaforma basati su AMD Naples 32 Core. Soluzione che sarà ospitata a bordo di apposite schede madri Dual-Socket in grado di accogliere ben 64 core fisici. Il clock di base previsto per le nuove soluzioni è di 1.44GHz in modalità Normal e passa a ben 2,9 GHz in Turbo Mode con supporto integrato ad una memoria cache di terzo livello da 64MB e piena compatibilità con supporto di memoria RAM per un quantitativo totale da 128GB. Il resoconto fornito da Geekbench non lascia trapelare informazioni specifiche vista anche la mancanza di un diretto confronto con le piattaforme concorrenti Intel Xeon. Le performance, ad ogni modo, potrebbero essere molto vicine alla controparte made in Intel, o almeno di spera.AMD Naples Geekbench

VIA

CONDIVIDI
Articolo precedenteHuawei Mate 9 come P9: doppia fotocamera Leica, ma con migliorie
Prossimo articoloGift Card attiva per Apple Music in America