Amazon sfida Skype e lancia Chime, un servizio di videoconferenza multi-piattaforma

Amazon sfida Skype e lancia Chime, un servizio di videoconferenza multi-piattaforma

Se per motivi di lavoro o anche personali abbiamo bisogno di avviare una conversazione o videochiamata di gruppo la prima cosa che ci viene in mente è Skype. E’ normale, per anni l’applicativo di Microsoft è stato il solo a fornire queste utili funzioni avendo quindi una sorta di monopolio in questo settore. Tuttavia gli anni passano e le cose cambiano, a dar fastidio a Microsoft con il suo applicativo ci pensa Amazon con Chime.

Amazon sfida Skype e lancia Chime, un servizio di videoconferenza multi-piattaforma

Skype purtroppo a sempre più utenti sta dando problemi di ogni tipo, tra messaggi che non vengono ricevuti e problemi di comunicazione vari. Amazon Chime spera quindi di ottenere il posto dell’applicativo Microsoft ed entrare nel cuore degli utenti. L’applicativo in un solo Setup cerca di mettere a disposizione dell’utente ogni tipo di servizio con possibilità di condivisione di ogni tipo di file, cosa molto importante soprattutto a lavoro.

L’applicativo prevede poi diversi abbonamenti. La versione Base è ridotta all’osso con molte funzioni bloccate e chat limitata tra soli 2 utenti. C’è poi il piano Plus che prevede lo sblocco di numerosissime funzioni, purtroppo però anche qui le chat sono bloccate tra sole 2 persone. Infine l’ultimo piano, il Pro, è quello completo. E’ disponibile su ogni sorta di piattaforma, ecco quindi i vari link per il download:

[appbox appstore 1183436022]

[appbox googleplay com.amazon.chime]

badge mac app store
badge microsoft