amazon-reviews

Leggere le recensioni migliora, e a volte confonde, l’esperienza di acquisto di un prodotto, soprattutto se questo avviene online dove si rischia maggiormente di incombere in truffe e sorprese inattese. Amazon ha aggiornato le sue linee guida per vietare le cosiddette “recensioni incentivate“, che sono le recensioni dei clienti su un prodotto che è stato ricevuto gratuitamente dal produttore o con uno sconto in cambio di una recensione. L’azienda dice che questi tipi di recensioni, costituiscono una piccola frazione di recensioni complessive su Amazon.com. Eppure, gli studi hanno dimostrato che queste recensioni, sono meno propense a dare feedback negativi ai prodotti, alterando il giudizio in positivo su prodotti in realtà mediocri.

amazon-reviews

Solamente qualche mese fa l’azienda aveva intrapreso diverse azioni per arginare il problema delle recensioni fraudolente o di dubbia utilità; all’occorrenza avrebbe anche sporto denunce formali nei confronti di individui e aziende in modo da eliminare il problema e imporre la chiusura di servizi che offrivano recensioni fasulle e pilotate.
La società non specifica esattamente il motivo per cui ha deciso di vietare queste recensioni, tuttavia la scelta potrebbe essere stata influenzata da un recente studio da ReviewMeta. Questo sito è un database online pro-consumatori che analizza tutte le recensioni degli eshop. ReviewMeta ha scoperto che queste recensioni ben difficilmente offrivano commenti critici.
Le nuove regole però non saranno applicate alle recensioni dei libri e a quelle create con il programma Amazon Vine. Quest’ultimo si fonda su una piccola rete di redattori affidabili contattati dalla stessa Amazon per analizzare i nuovi prodotti. La compagnia sostiene di non fare alcuna pressione su chi scrive le recensioni, e non richiede che i prodotti vengano trattati in un modo particolare. Insomma, i redattori che accettano di scrivere all’interno del programma Vine hanno un totale libero arbitrio su ogni parola spesa all’interno della recensione.
Amazon Vine
Amazon ha spesso lottato per mantenere intatta l’integrità del suo sistema di valutazione dei clienti, a cui milioni di consumatori si affidano per prendere decisioni di acquisto e per evitare prodotti difettosi o non conformi. In alcuni casi Amazon è intervenuto direttamente contro quelle aziende ed utenti che abusavano direttamente del sistema delle recensioni.