Dopo l’uscita delle nuove AirPods di Apple non poteva mancare iFixit con il suo consueto tearndows. Le nuove AirPods sono state rilasciate da pochissimi giorni e soltanto in queste ore i corrieri stanno effettuando le consegne ai primissimi clienti. I dispositivi sono tanto belli quanto resistenti, ma come sono stati realizzati?

Airpods, ecco il Tearndown di iFixit

Airpods, ecco il Tearndown di iFixit

Per mostrarci qualcosa in più ci pensa come sempre iFixit che si è munita di appositi attrezzi per riuscire a dare uno sguardo al loro interno. Purtroppo ancora prima di iniziare l’operazione sono iniziati i primissimi problemi. Le AirPods infatti sono realizzate in un monoblocco di plastica che non permette vie di accesso alternative. Ancora prima di aprirle quindi sono state praticamente tagliate per poter visionare l’interno. Una volta aperte poi l’inevitabile sorpresa. Tutti i componenti sono praticamente incollati e non c’è modo di riparare nulla.

Se si prova a scollare un solo componente questo verrà inevitabilmente rotto. Praticamente l’unica soluzione per riuscire a riparare le AirPods è comprarne delle nuove. Ovviamente riuscire a romperle è davvero difficile vista la resistenza delle stesse. Tuttavia visti i prezzi che sono stati ufficializzati per qualsiasi tipo di danno (qui i dettagli) è bene fare molta attenzione.