AirPods di Apple, in ritardo, ma sono in arrivo

Sono davvero tantissimi i clienti in trepidante attesa dei nuovissimi AirPods di Apple, le ultime cuffiette di Cupertino, ad alta qualità e senza fili, inizialmente previste per il mese di ottobre. Purtroppo come ogni cosa bella non arriveranno di sicuro in anticipo, ma nemmeno nei tempi prestabiliti visto che il loro lancio è stato ritardato.

AirPods di Apple, in ritardo, ma sono in arrivo

Tra tutti gli utenti impazienti di ricevere i tanto agognati auricolari ce n’è uno in particolare che ha deciso di mandare una mail direttamente al CEO Tim Cook, al quale ha rivolto le seguenti righe:

“Dateci una data di uscita. Sono realmente interessato ad acquistare questi prodotti Wireless, ora sono bloccato perché mentre uso i miei EarPods non posso ricaricare il mio iPhone 7 nello stesso momento quando ne avrei bisogno. Diteci se si tratta di aspettare un mese o 6 mesi, almeno mi metterò l’anima in pace e mi orienterò su altre cuffie Wireless”.

Inaspettatamente il CEO ha risposto all’acquirente in maniera molto rapida e chiara, scrivendo quanto segue:

“Grazie per la tua nota. Scusaci per il ritardo. Stiamo finalizzando le ultime procedure ed i prodotti dovrebbero partire entro poche settimane.”

A riportare tutta la discussione è il famoso MacRumors, che in ogni caso specifica che non ha avuto modo di verificare di persona la conversazione, quindi a tutti gli effetti si tratta di un rumor. Sperare però non fa male a nessuno, no?