AirPods di Apple, alla base del ritardo un problema audio

Ancora problemi a quanto pare per le nuove e bellissime cuffie AirPods di Apple, le nuove  cuffiette senza fili  della società Californiana precedentemente attese per il mese di ottobre, ma nel silenzio più totale rimandate a data da destinarsi. Già diversi utenti si sono lamentati di questa cosa direttamente con Apple (qui il nostro articolo dedicato), ma a quanto pare l’uscita potrebbe subire ulteriori ritardi per un problema di sincronizzazione.

AirPods di Apple, alla base del ritardo un problema audio

Diversi utenti, vista l’impossibilità di collegare delle cuffiette tradizionali ad iPhone 7 e 7 Plus, stanno proprio aspettando l’uscita delle nuove AirPods per acquistare un paio di cuffie Wireless. Apple ha già inviato alcune mail di scusa dive ha confermato l’uscita del prodotto entro qualche settimana, ma forse è stata solo una risposta data con troppa superficialità per calmare i bollenti spiriti dei clienti irritati. Secondo alcune fonti citate dal The Wall Street Journal (quindi una fonte piuttosto attendibile) Apple starebbe riscontrando gravi problemi con il nuovo paio di cuffie.

Nello specifico l’audio riprodotto dalle cuffie non sarebbe sincronizzato, tra la capsula destra e quella sinistra ci sarebbe un ritardo nell’audio tangibile che le renderebbero praticamente inutilizzabili. Attualmente Apple non è ancora riuscita a capire dove risieda il problema, per cui un’uscita fissata prima della fine dell’anno è totalmente da escludere.