Ubisoft, la software house che ha pubblicato Watch Dogs 2, ha rilasciato lo scorso 18 novembre una nuova patch per il videogame, la numero 1.04, disponibile per il download su Playstation 4, Xbox One e PC.

L’aggiornamento è stato messo a punto per risolvere bug di vario genere e per censurare delle texture piuttosto hot che finora hanno infiammato il web. Sembra che i dettagli grafici in Watch Dogs 2 siano stati eccessivamente precisi, specie per quanto riguarda la raffigurazione delle parti intime di alcuni NPC femminili.

Ubisoft ha comunque informato i suoi utenti che altri tipi di nudità presenti nel titolo non sono state censurate e che saranno quindi visibili al videogiocatore nel corso dell’esperienza di gioco. La patch è stata messa a punto per intervenire sulla cosiddetta explicit nudity, che fa riferimento al tipo di nudità presente finora nel videogame che ha causato il ban di diversi account Playstation Network nei giorni scorsi.

L’aggiornamento risolve inoltre alcuni bug e problemi tecnici, come il bug che causava la sparizione di alcune app nello smartphone del protagonista o i problemi di frame rate che il videogame mostrava nel corso della missione Limp Nudle. Infine, Ubisoft ha annunciato di aver migliorato le prestazioni di Watch Dogs 2 sulla piattaforma Playstation 4 Pro, oltre alla nuova console di casa Sony; il secondo capitolo di Watch Dogs è disponibile anche per PC, PlayStation4 e Xbox One.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: