Quanti di noi, prima di raggiungere una destinazione, si affidano a Street View? Non vogliamo esagerare ma pensiamo che la risposta sia tutti. Essendo lo strumento di punta del Google Maps, grazie alla possibilità di effettuare una visita virtuale dei luoghi, gli sviluppatori hanno apportato delle migliorie in fatto di fluidità, rapidità e grafica così da rendere quest’ultimo aggiornamento Street View più funzionale sia per gli utenti web che per gli utenti mobile.

Aggiornamento Street View, quali sono le differenze.

Per aiutarvi ad avere un’idea concreta di quanto andremo a riportare, ci avvaliamo dell’aiuto delle immagini di confronto rilasciate nel blog googlegeodevelopers.blogspot.it.

  • Visualizzazione più fluida.

Grazie ad un uso maggiore di frame, il render risulta più fluido così da non effettuare sbalzi ogni volta che si effettua uno spostamento.

  • Animazioni prive di artefatti.

In questa nuova versione, vengono utilizzate immagini a risoluzione ridotta così da evitare quei fastidiosi artefatti in fase di caricamento che si verificavano nel precedente aggiornamento.

 

  • Definizione migliorata degli oggetti.

Essendo basato su un modello a 360 gradi, così da permettere la visione da tutte le prospettive, è stata migliorata la definizione degli oggetti in modo da non distorcerli.

  • WebGL imaginary.

Con il nuovo motore di rendering WebGL, da mobile è possibile godere di una corretta visualizzazione più simile alla realtà.

  • Touch e Motion Tracking.

Migliorato il supporto per il pinch to zoom, doppio tap e giroscopio sia per la versione web che per la versione mobile.

  • Nomi delle vie ed indicazioni stradali migliorate.

I nomi delle strade e le etichette sono state separate dai controlli in modo tale da evitare le sovrapposizioni tra le scritte.

Il nuovo aggiornamento Street View arriverà entro breve tempo sia per i dispositivi fissi che per i dispositivi mobile.

Via