Aggiornamento Android Oreo Huawei P9 e P9 Plus si conclude con un nulla di fatto

Aggiornamento Android Oreo Huawei P9 e P9 Plus si conclude con un nulla di fatto

Si conclude pressoché definitivamente qualsivoglia speranza di un rilascio dell’aggiornamento Android Oreo su Huawei P9 e P9 Plus. Il turbinio di indiscrezioni, in senso sia positivo che pessimistico, reiteratosi con forza durante i mesi scorsi, sbatte adesso mestamente contro il muro dell’ufficialità. Poche righe di un comunicato stampa condensano infatti appieno il nocciolo della questione, con buona pace di chi ha acquistato nel 2016 uno dei due nuovi smartphone Huawei top di gamma sborsando fior di quattrini: in buona sostanza, il produttore cinese ha deciso di non rilasciare Android Oreo sulla gamma Huawei P9 e P9 Plus così da garantire “elevate prestazioni di ambedue i dispositivi”.

Nonostante la clamorosa svolta in positivo dello scorso maggio, in effetti erano poche le speranze di un approdo ufficiale dell’ottava versione del sistema operativo mobile di Google sui due ex terminali di fascia alta di Huawei, per inciso i primi a fregiarsi dell’intestazione Leica per ciò che concerne il comparto fotografico. Il tempo passa infatti inesorabile e, a fronte dei silenzi sulla spinosa questione da parte dello stesso produttore cinese, c’era in fondo da metter in preventivo qualsivoglia notizia negativa, anche perché sono già abbondantemente scaduti i due anni di supporto ufficiale promessi a suo tempo dalla società di Shenzhen (i due smartphone sono stati infatti ufficializzati in un evento stampa a Londra il 6 aprile 2016). Le motivazioni ufficiali snocciolate da Huawei non paiono convincere fino in fondo, anche perché fanno leva su una presunta problematicità del processore proprietario HiSilicon Kirin 955 a “digerire” senza troppi problemi l’ultimo Android Oreo.

Huawei vuol prestare la massima attenzione all’esperienza utente e, dopo alcune prove, ha acclarato che un eventuale aggiornamento software di Huawei P9 e P9 Plus avrebbe inficiato in negativo sulle prestazioni di ambedue i dispositivi. Su questa base, ha quindi deciso di non rilasciare Android Oreo sugli ex top di gamma Huawei del 2016, così da garantire una esperienza utente migliore. Non sappiamo se le motivazioni ufficiali corrispondono effettivamente a verità, ma c’è da dire che Huawei P9 e P9 Plus sono ancora degli ottimi smartphone e il processore Kirin 955 è sicuramente più potente di tanti altri SoC rilasciati dallo stesso produttore cinese sui suoi dispositivi di fascia media od addirittura bassa già peraltro aggiornati all’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

Huawei P9 e P9 Plus sono insomma costretti a fermarsi ad un solo major update dopo esser stati immessi sul mercato con a bordo Android 6.0 Marshmallow, poi traslato a Nougat. Il paragone con gli altri smartphone top di gamma della concorrenza, rilasciati nell’analogo periodo di riferimento, è impietoso: Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, anch’essi commercializzati con Marshmallow, hanno ricevuto da qualche settimana – peraltro anche in Italia – l’ultimo Android 8.0 Oreo (per un totale quindi di due aggiornamenti di sistema contrassegnati come “importanti”), mentre è delle ultime ore la notizia secondo la quale LG G5 e LG V20 sarebbero pronti a ricevere Oreo in Corea, in attesa di un debutto generalizzato dell’ultima versione del “robottino verde”. Certo, in quest’ultimo caso bisognerà verificare come andrà ad evolversi la vicenda, onde evitare di incappare in notizie poi smentite, sulla falsariga degli smartphone Huawei top di gamma del 2016.

A far compagnia a Huawei P9 e P9 Plus sarà a questo punto anche Honor 8, finora anch’esso nel “limbo” per ciò che concerne il rilascio di Android Oreo. Nonostante la mancanza di riferimenti ufficiali possiamo già decretare questa sentenza, anche perché trattasi di uno smartphone caratterizzato anch’esso dal processore Kirin 955 e, più in generale, da una medesima piattaforma hardware. Il destino del trittico di dispositivi del 2016 sarà insomma ancora con Nougat, l’ultima versione del “robottino verde” a fermare la corsa di aggiornamenti software improntati sulle ultime novità disponibili in campo Android.

Nella scheda tecnica Huawei P9 troveremo tutte le caratteristiche di questo dispositivo. Partendo dal display, Huawei P9 dispone di un pannello da 5,2 pollici con…
Nella scheda tecnica Huawei P9 Plus troveremo tutte le caratteristiche di questo dispositivo. Partendo dal display, Huawei P9 Plus dispone di un pannello da 5,5…
Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone Honor Honor 8 possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo Android 6.0 Marshmallow…

FONTE: Smartdroid