Android Auto è un’applicazione nata con l’obiettivo di portare all’interno della propria vettura i servizi e le funzionalità tipiche di uno smartphone Android, come la navigazione stradale o la gestione di messaggi e telefonate, fino alla riproduzione dei brani musicali.

L’applicazione è indirizzata agli utenti al volante, per questo ha assolutamente bisogno di essere utilizzata in tutta sicurezza. Difatti, la sua interfaccia è provvista di grandi icone facilmente comprensibili anche con una rapida occhiata. Finora però Android Auto presentava una grande lacuna, ovvero il supporto ufficiale ai comandi vocali “Ok Google” che consentono di attivare l’interazione mediante l’uso della propria voce.

Fortunatamente BigG ha appena rilasciato un aggiornamento che porta l’applicazione Android Auto alla nuova versione numero 2.0.6427 e che appunto va a colmare questa grave mancanza, introducendo proprio il comando vocale. Il rilascio è già ufficiale, ma, come accade spesso, impiegherà diversi giorni prima di raggiungere tutte le zone.

Grazie al nuovo update è ora possibile impostare l’app in modo che riconosca con precisione la propria voce. Così facendo, sarà possibile impartire comandi vocali mentre si sta guidando, così da poter gestire le varie funzionalità e applicazioni senza mai togliere le mani dal volante e mantenendo lo sguardo sulla strada, aumentando di molto il livello di sicurezza mentre si viaggia in automobile.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnche Twitter contro le bufale online, in arrivo un nuovo filtro
Prossimo articoloBlackBerry Mercury si mostra online insieme alla sua tastiera fisica