sos tariffe

Il mercato libero ha scaturito da un lato la possibilità di avere i migliori prezzi per un dato servizio, dall’altro una serie di offerte che spesso si tramutano in un vero e proprio caccia al contratto. Quante telefonate riceviamo di continuo per cambiare operatore telefonico, gestore dell’energia elettrica o offerte per la Pay TV? Anche se ci troviamo in un paese che si nasconde dietro il dito della Privacy, un utente che iscritto al registro delle pubbliche opposizioni, riceve comunque offerte, una dietro l’altra senza nessun limite alla violazione della privacy.

Guardando la cosa dalla prima prospettiva, quella delle migliori offerte, attualmente stanno divenendo sempre più convenienti quelle relativa a l’insieme delle cose. Per meglio intenderci, le offerte attualmente sul mercato sono composte da diversi servizi: Offerte ADSL che comprendono sia la telefonia fissa sia quella mobile in un unico canone oppure che integrino al loro interno offerte con servizi annessi di Pay Tv.

In questi casi, queste tipologie di offerte, attualmente sono  le più convenienti e secondo alcuni studi condotti da SosTariffe, potremmo arrivare a risparmi mensili compresi tra 6,6% e il 43,2%. Il noto sito di comparazioni tariffe mostra come un’offerta ADSL + Telefonia mobile arriva ad un risparmio fino a circa 28,3% sull’attivazione singola dei servizi.

risparmio-sos-tariffe

Invece se si pensa ad un abbonamento di ADSL + Pay TV lo sconto applicato mensile arriva fino al 43%. Ben al di sotto lo sconto su ADSL e Streaming TV che rimane intorno al 6.6% per poi azzerarsi quasi nell’anno successivo alla sottoscrizione.

risparmio-sos-tariffe

Questi pacchetti danno la possibilità di attivare, al costo di un unico canone, oltre che la connessione Internet tramite tecnologia ADSL o fibra ottica, le chiamate gratuite illimitate verso fissi e cellulari e la pay TV. Le valutazioni di SosTariffe.it si inseriscono in un contesto dove i ricavi del mercato delle telecomunicazioni negli ultimi anni si sono contratti e questo ha portato al consumatore finale alcuni vantaggi come la diminuzione per il servizio ADSL e telefono dei canoni promozionali (21,7% in 2 anni), standard (3,45% in due anni) e al raddoppio della durata del periodo di sconto.

Queste le parole di SosTariffe che ha pubblicato lo studio, forse non a caso, poco prima del lancio dell’offerta della piattaforma satellitare Sky attraverso la fibra Telecom Italia, oltre ad essere già offerta con la partnership con Fastweb.

Ricordiamo inoltre che gli sconti applicati sono sempre riferiti al primo anno di contratto, e che i contratti stessi, spesso, hanno una durata maggiore. E’ sempre bene farsi bene i conti no?

CONDIVIDI
Articolo precedenteAmazon punta alle dispense di detersivi e caffè
Prossimo articoloNuovi rumors su Xperia Z4