Buone notizie per gli utenti Android che preferiscono modificare le loro immagini in movimento: Adobe ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento per Adobe Lightroom , che migliora alcune delle caratteristiche che rendono questa applicazione davvero grande.

Prima di entrare nei dettagli, vale la pena ricordare che molti utenti di Lightroom si sono lamentati del fatto che non era possibile importare direttamente le foto dalle loro telecamere sui propri dispositivi Android, al fine di apportare ulteriori modifiche. Finora era possibile esportare le immagini da una fotocamera, solo dopo aver convertito i file DNG tramite un’applicazione di terze parti, per poi importarli in Lightroom per la modifica. Ebbene, questo problema è stato affrontato, e il più recente aggiornamento rende più facile importare le foto dalle macchine fotografiche direttamente a Lightroom.

Adobe ha appena annunciato che Lightroom versione 2.2, darà la possibilità di collegare una fotocamera direttamente al dispositivo Android con un cavo USB OTG (on-the-go), selezionare le foto desiderate e importarle direttamente nell’applicazione Android.

In seguito, si possono facilmente sincronizzare tutte le foto di Lightroom con tutti gli altri dispositivi. Assicuratevi però che si estragga l’elenco completo delle fotocamere supportate, anche se ormai la maggior parte di quelle più recenti, sono pienamente compatibili con le nuove funzionalità di importazione aggiunte in Lightroom.

Se non avete ancora provato Adobe Lightroom per Android, si può scaricarlo, se si dispone di un dispositivo alimentato da Android 4.1 o più recente. Inoltre, è completamente gratuito. Di seguito, il badge per il download dal Play Store.

Badge-Google-Play

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn nuovo smartphone ZTE debutta su GFXBench con Android Nougat
Prossimo articoloResident Evil 7, arrivano due nuovi video contenuti