Adobe Flash Player

Adobe decide di aggiornare il flash player portandolo ad Adobe Flash Player 20 che dovrebbe portare interessanti funzionalità a Microsoft Edge. La vita della tecnologia Flash si fa sempre più dura dopo che tanti colossi dell’informatica hanno deciso di abbandonarla. La causa principale di questo disinnamoramento sta in alcune criticità presenti nel suo player, essenziale per la visualizzazioni delle animazioni. Il nuovo aggiornamento dovrebbe creare questa applicazione decisamente più stabile e sicura.

Adobe Flash Player 20 è attualmente alla sua versione 20.0.0.195 ma bisogna tenere presente che è in versione beta quindi non solo potrebbe contenere importanti bug ma ancora alcune funzionalità potrebbero non essere state sviluppate completamente. Questo aggiornamento è però interessante per vedere cosa Adobe ha deciso di inserire nella sua applicazione oppure per risolvere alcune criticità presenti sul proprio computer. Questa versione è appropriata soprattutto per chi ha deciso di utilizzare il browser web Microsoft Edge su Windows 10 e possiede un dispositivo equipaggiato con uno schermo 4K. Questo nuovo software dovrebbe risolvere il problema dell’input touch problema che era sorto con la versione precedente del software. Altro bug risolto è quello dell’errato posizionamento della finestra quando si immettono i caratteri CCJK. Infine questo nuovo software dovrebbe far funzionare gli oggetti flash incorporati.

Adobe Flash Player 20 porterà sicuramente una fruizione più limpida e fluida degli oggetti creati in con questa tecnologia visto che Adobe ha portato molte ed interessanti cambiamenti. Per scaricare il nuovo flash player è consigliabile attendere comunque che si arrivi alla versione stabile in modo da non incorrere a problemi dovuti al software ancora immaturo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteApple iPad Pro disponibile all’acquisto tra soli 2 giorni! Uscita, specifiche e prezzo
Prossimo articoloOnePlus X a Roma da domani: ecco dove acquistarlo nella capitale senza inviti