adobe abbandona flash

I primi giorni di questo dicembre verranno ricordati anche come l’inizio della fine di un epoca informatica e di uno degli standard più utilizzati nella storia di Internet: Adobe abbandona Flash, consigliando l’utilizzo dello standard HTML5 per il quale propone il suo nuovo prodotto, Animate CC.

Adobe ha annunciato nella giornata di ieri la scelta di rinominare la piattaforma di sviluppo Adobe Flash Professional CC in Adobe Animate CC, consigliando contestualmente agli utenti di iniziare ad utilizzare lo standard HTML5, secondo l’azienda ormai maturo al punto di potersi sostituire allo standard Flash. Animate CC, in arrivo nei primi mesi del 2016, sarà quindi il nuovo strumento di punta di Adobe che consentirà di realizzare contenuti animati sfruttando lo standard HTML5, anche se, come precisato dall’azienda, sarà sempre possibile creare contenuti in Flash per chi ancora non è pronto ad abbandonare questo standard, come nel caso degli sviluppatori di giochi online o video in streaming.

Adobe ha anche annunciato di essere già al lavoro con aziende del calibro di Google, Microsoft e Facebook per consentire loro il corretto funzionamento e la piena compatibilità dei contenuti Flash, almeno fin quando questi colossi non saranno pronti al passaggio allo standard HTML5.

“Oggi annunciamo che stiamo lavorando insieme a Facebook per garantire che il funzionamento dei giochi Flash sul social network continui in modo affidabile e sicuro. Come parte di questa cooperazione Facebook riporterà informazioni di sicurezza che consentiranno ad Adobe a migliorare Flash Player”.

Quindi, nonostante i tanti titoli apparsi in rete in queste ore, lo standard Flash è tutt’altro che morto e vivrà ancora per diverso tempo, anche se i continui miglioramenti dello standard HTML5, stanno portando ad una lenta, ma comunque inesorabile, fine per uno degli standard più utilizzati nella storia della rete.



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: