ok-google
Sono innumerevoli i messaggi che ogni giorno vengono scambiati tramite Whatsapp, messaggi agli amici alla famiglia, o per lavoro, il client di messaggistica di proprietà di Mark Zuckerberg è sempre tra di noi come strumento di comunicazione. Quante volte vi capita di essere di fretta o in macchia e di dover inviare urgentemente un messaggio? A me tantissime volte e spesso nella fretta digito anche frasi incomprensibili e i messaggi che mando si tramutano sempre in altrettante prese in giro da parte di chi li riceve. In aiuto ci sono i comandi vocali, introdotti da tempo che possiamo usare per ogni messaggio sul nostro cellulare sia che si tratti di un Whatsapp, sia che si tratti di una nota o una url di un sito. Ma oggi diventa ancora più facile grazie alla Google App, per dispositivi Android. Siete in ritardo per un appuntamento? Vi basterà dire
“Ok Google, invia messaggio a Laura. Arrivo tra dieci minuti”.
Ora potrete fare lo stesso anche con WhatsApp (ma anche Telegram, Viber, WeChat o Hangout). Se siete utenti Android, vi basterà dire ad esempio “Ok Google, invia un messaggio WhatsApp a Luca dicendo ci vediamo davanti al cinema alle 19”, dite ok per confermare ed è fatta: tutto senza muovere un dito.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG X Cam e LG X Screen, smartphone di fascia media presentati al MWC 2016
Prossimo articoloApple Music sfonda quota 11 milioni di abbonati e vede Spotify