swirl

Da un idea di un giovane studente di design, arriva Swirl, rubinetto hi-tech intelligente ed ecologico, ideato per evitare gli sprechi di acqua.

Dall’idea di Simin Qiu, un giovane studente di design presso la Royal College of Art di Londra, nasce Swirl, un lussuoso rubinetto hi-tech, intelligente ed ecologico, che consente di evitare gli inutili sprechi di acqua.

swirl

Come funziona

Il rubinetto Swirl è composto da due turbine interne posizionate in prossimità del becco, che generano uno spettacolare reticolo di acqua con un design a spirale. Ma oltre all’estetica, questo particolare sistema consente un risparmio di acqua di oltre il 15% rispetto ad un normale rubinetto, dato assolutamente da evidenziare considerando che sulla terra, nonostante l’enorme quantità di acqua presente, solo l’1% è utilizzabile per il consumo umano. 

swirl

Swirl, design vincente

Come anticipato, il giovane Qiu è uno studente di design e Swirl è assolutamente un oggetto di arredo unico, caratterizzato da linee moderne, dall’elegante ed unico getto d’acqua, modificabile a proprio gusto, grazie a tre differenti ugelli forniti a corredo e dotato di un tasto touch che consente di regolare il flusso dell’acqua, mentre la temperatura sarà sempre quella desidera e preimpostata inizialmente.

Il rubinetto Swirl ed il suo ideatore si sono anche aggiudicati il premio iF Design Concept Award nel 2014, dimostrando come design, risparmio ed ecologia, possano convivere in unico prodotto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFacebook rimuove lo stato “mi sento grasso”, la petizione vince
Prossimo articoloSamsung blocca il rilascio di Android 5.0 Lollipop per Galaxy S4 e S5 in Norvegia