Accordo di Pasqua per Sky e Mediaset, scambio di canali per gli abbonati

Accordo di Pasqua per Sky e Mediaset, scambio di canali per gli abbonati

In occasione del Venerdì Santo è stato stipulato un Accordo di Pasqua tra i colossi della televisione italiana, Sky e Mediaset.

La due società rispettivamente capitanate da Andrea Zappia e Pier Silvio Berlusconi hanno trovato un comune accordo per la condivisione dei contenuti tra le due emittenti e per mettere in difficoltà la società spagnola MediaPro.

Vi ricordiamo, infatti, che il broadcaster spagnolo ha acquistato i diritti per la riproduzione delle partite del massimo campionato di calcio per il periodo 2018 – 2021.

Con questo nuovo Accordo di Pasqua Sky e Mediaset potrebbero riuscire a mettere in difficoltà MediaPro, tanto da costringerla a cedere nuovamente i diritti ai colossi italiani.

Accordo di Pasqua tra Sky e Mediaset

I cambiamenti derivanti da questo punto di incontro saranno ben visibili dagli abbonati ai due servizi, infatti:

  • gli abbonati Sky entro questa estate avranno inclusi tra i loro abbonamenti tutti i canali Cinema e Serie TV di Premium in HD, inoltre da giorno 1 giugno verrà integrato anche Premium Cinema senza costi aggiuntivi per gli abbonati a Sky Cinema;
  • gli abbonati Mediaset Premium, allo stesso modo, potranno godere di tutti i canali dedicati a serie TV ed intrattenimento messe a disposizione dalla diretta concorrente;

Una soluzione che va sicuramente a rasserenare le due società da un primo periodo di difficoltà dopo aver appreso la notizia dell’acquisto da parte di MediaPro dei diritto per la Lega di Serie A.

A questo punto a Sky e Mediaset non resta che attendere uno speranzoso cambio di rotta da parte del broadcaster spagnolo che gli permetterà di ottenere nuovamente i diritti sulle giornate sportive più amate dagli abbonati italiani.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: