E’ tornata la cabina telefonica e no, non è un “ritorno al futuro”: Tim lancia City Link, una cyberpostazione che si è potuta realizzare grazie anche ad Ericsson. Firenze è la città toscana che per prima vede eretta la cabina blu nella centralissima  piazza Cesare Beccaria.

La recente cabina tecnologica è alta più di due metri e forse sarà anche utilizzata per telefonare, ma la dotazione del touch screen rende possibile la navigazione gratuita, anche se in maniera contenuta, pur mantenendo libero l’accesso a informazioni e servizi di pubblica utilità: le informazioni offerte vanno dai taxi ai trasporti pubblici in generale; entrando nel sito del Comune di Firenze, turisti e non potranno conoscere alla velocità della fibra ottica tutte quelle occasioni di incontro culturale che avvengono nella città.

Con la nuova cabina si potrà chiamare gratis i taxi utilizzare i social e inviare SMS e tweet, dotata di un sistema di wi-fi pubblico totalmente gratuito dove navigare gratuitamente ad alta velocità per un ora, possibile grazie alla connessione in fibra ottica con la centrale di zona.

In dotazione alla nuovissima cabina telefonica prese per l’alimentazione elettrica utilissime per chi ha il cellulare o lo smartphone scarico. Nella Cybercabina è sempre operativa la chiamata di emergenza gratuita al numero unico 112 grazie al tasto SOS e configurata per il servizio di videosorveglianza per la sicurezza della città. La cabina hi-tech va a sostituire le circa 20 mila cabine telefoniche obsolete in fase di smantellamento: il lancio nella città di Firenze è un anticipo di quello che si prevede accadrà a breve anche nelle altre città italiane.

 

FONTEFonte
CONDIVIDI
Articolo precedenteEccovi due proposte di caffettiere smart presenti nel portale online Amazon
Prossimo articoloPericolo Hacker: possono rubarvi la password dello smartphone in base a come scrivete!