smartphone dual sim

Uno smartphone Dual Sim può essere molto utile a chi ha la necessità di gestire due numeri ma non vuole avere tra le mani due cellulari. I vantaggi sono molto, ma non tutti gli smartphone possono supportare questa funzionalità, anche se ormai molti sono i dispositivi disponibili sul mercato. Vediamo alcuni modelli di Smartphone Dual Sim che si possono consigliare a chi ha la necessità di acquistarne uno.

Samsung Galaxy S6 Duos

In Italia è difficile trovare i più comuni smartphone Android nella versione Dual Sim, per precisa indicazione dei produttori, ma è comunque possibile acquistare e importare tali smartphone dagli altri Paesi europei dove, invece, è presente il terminale con doppia Sim.  È questo il caso del Galaxy S6 Duos che presenta le stessa caratteristiche del Samsung S6 e dunque, nella versione con doppia Sim, può essere considerato come il cellulare più potente Dual Sim in circolazione.

Asus ZenFone 2 Z£551ML

Questo cellulare è stato premiato, tra quelli lanciati nel 2015, soprattutto per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Lo smartphone può vantare un supporto Dual Sim che lo rende ancora più accattivante. Il display da 5.5 pollici con risoluzione FullHD e il processo Intel Atom Z3580 sono due degli elementi principali di questo smartphone. Altre caratteristiche sono: la memoria 4GB di RAM, quella interna che arriva fino a 32 GB espandibile con una microSD e la fotocamera posteriore da 13 Megapixel e quella anteriore da 5 Megapixel.

Huawei G8

Ultimo cellulare che ci sentiamo di consigliare è questo Huawei G8 che è tra gli smartphone Dual Sim più interessanti in circolazione al giorno d’oggi. Il sistema operativo è Android Lollipop e il display è FullHD da 5.5 pollici con RAM da 3 GB e storage interno a 32 GB espandibile però con microSD. La fotocamera posteriore è da 13 Megapixel, mentre quella anteriore da 5 Megapixel.

Huawei G8 e' disponibile online da Euronics a soli € 349,00

CONDIVIDI
Articolo precedenteiPhone: se hai il jailbreak un tweak può aggiungere la gravità alle icone della Home
Prossimo articoloSony Xperia Z5 comincia il rilascio di Android 6.0 Marshmallow