Microsoft Lumia 650

Nonostante non sia il più atteso terminale in ambito Windows, Lumia 650, dispositivo di fascia medio bassa potrebbe subire ritardi nella produzione successivi alla presentazione del 15 febbraio. Infatti, questo terminale che potrebbe essere l’ultimo device della linea Lumia, sarebbe stato afflitto da problemi software che ne avrebbero compromesso il lancio e la riuscita sul mercato, preferendo rimandare la messa in commercio a quando sarà disponibile una build di Windows 10 maggiormente ottimizzata.

Le nuove tempistiche indicate da Microsoft indicano comunque un posticipo, di un paio di settimane circa, tempo necessario e speriamo definitivo al fine di compilare un pacchetto software+firmware completo ed efficiente. Circa la distribuzione e la produzione del telefono si hanno fonti interne all’azienda che parlano di piccoli problemi nell’assemblaggio, problemi che devono essere risolti da Microsoft anche vista la cura costruttiva che questo terminale vuole presentare.

Sono comunque numerosi i rumors circa le specifiche di Lumia 650, specifiche che vedrebbero l’uso di un hardware così composto:

  • Display da 5″ con risoluzione HD e 294 ppi
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 212
  • 1 GB di RAM
  • 8 GB di storage interno espandibili tramite microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera principale da 8 Megapixel con flash LED
  • Fotocamera anteriore da 5 Megapixel
  • Bluetooth 4.1
  • Batteria da 2000 mAh
  • Connettività dual SIM
  • Ricarica wireless

Come si può vedere, le caratteristiche tecniche non fanno gridare al miracolo specialmente se raffrontate a quelle di Lumia 640 che si pone come diretto discendente di questo device.