Ad inizio settimana Google ha presentato una nuova versione di Earth, l’applicazione straordinaria lanciata nel 2001 che permette agli utenti di girare il mondo con il PC.

Grazie al nuovo aggiornamento, Google Earth adesso è piena di contenuti 3D, video curati e tante nuove funzionalità che vi permetteranno di fare un viaggio digitale dall’altra parte del mondo.

Ecco 5 tra le cose più interessanti che potrete fare adesso con Google Earth, sia su versione desktop da Chrome, che su versione Android per smartphone.

Divertirvi con le mappe 3D

Nelle precedenti versioni di Google Earth alcuni edifici potevano essere visualizzati in 3D. Nella nuova versione, invece, potrete esplorare tutto il mondo in tre dimensioni. Quando viene effettuata la ricerca di una località è possibile scegliere tra la grafica 2D e quella 3D nell’angolo inferiore destro della schermata.

Vedere gli hangouts di Hemingway

Avete mai voluto vedere i luoghi in cui Ernest Hemingway ha scritto le sue più importanti opere? All’interno della nuova scheda “Voyage” di Google Earth potete fare un tour virtuale sulle isole Galapagos, sulla Riserva Nazionale Samburu in Kenya e su altri siti dell’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.

Sentirvi fortunati

Google ha portato il pulsante “Mi sento fortunato” dal suo motore di ricerca sul nuovo Earth. Un bel modo di distrarvi o pianificare un prossimo viaggio casuale.

Avere un’altra dose di David Attenborough

Grazie ad una partnership con la BBC, Google Earth offre una serie di clip del naturalista britannico Attenborough. Se poi siete particolarmente amanti degli scimpanzé troverete anche contenuti di Jane Goodall, o del biologo marino Dott. Sylvia Earle nel caso desideraste esplorare i misteri degli abissi attraverso le sue straordinarie spedizioni subacquee.

Perdersi

Potrete anche visitare i luoghi antichi della terra così come non l’avete mai vista. Basterà cliccare su “Viaggio“, successivamente scegliere “Storia” e da lì selezionare le “Civiltà Perdute” per ritrovarvi all’interno dell’antico Nord America o in vecchie città circondate da piramidi.

Questo corposo aggiornamento renderà sicuramente più appetibile il servizio di Google che permette di guardare il mondo dal display di un computer. E voi, avete già iniziato ad utilizzarlo?

Se non lo avete visitato, ecco il link web: Google Earth

Se, invece, volete girare il mondo dal vostro smartphone, ecco il link per l’applicazione Android.

[appbox googleplay com.google.earth&hl=it]