10 consigli per siri

Con l’arrivo, tra circa tre mesi, del nuovo sistema operativo iOS 8, Apple promette di offrire tante nuove funzionalità legate a Siri per gli utenti iPhone ed iPad, come l’attivazione vocale, 22 nuove lingue riconosciute per la dettatura, un nuovo sistema di riconoscimento canzoni attraverso il motore di Shazam.

In realtà però già ora l’assistente vocale di Apple può già fare molto più di quanto la maggior parte degli utenti sanno e noi di KeyforWeb vi proponiamo attraverso questo articolo 10 consigli per Siri senza aspettare dover aspettare l’aggiornamento ad iOS 8.

Per chi non lo conoscesse, Siri è stato presentato da Apple nel 2011 con il rilascio di iOS 5 e l’iPhone 4S, e consiste in un assistente vocale in grado di rispondere a domande, commenti ed anche insulti, nonché eseguire una serie di compiti per aiutarci a districarci negli impegni quotidiani.

Apple ha continuamente aggiornato Siri con nuove funzioni e migliorandone il codice, ma Siri può essere ancora frustrante da usare, soprattutto quando non si è a conoscenza delle sue capacità complete, per cui eccovi 10 suggerimenti e trucchi che tutti gli iOS 7 gli utenti possono provare, per utilizzare al meglio il proprio assistente vocale:

1. Domandare senza interruzioni

Chi usa Siri, sa bene quanto sia frustrante scoprire che il nostro assistente vocale cominci a rispondere ben prima il completamento della domanda, dando una risposta completamente errata. Il problema è legato al fatto che dopo aver premuto il tasto Home e con Siri in ascolto, il sistema di riconoscimento vocale interpreti una nostra pausa nella formulazione della domanda, come la conclusione della stessa.  La soluzione a questo problema è semplice, in quanto è sufficiente, tenere premuto il tasto Home fino alla fine della nostra domanda in modo da garantire a Siri che le nostre sono solo pause e non abbiamo ancora concluso. Al termine della domanda, basta quindi rilasciare il tasto Home ed ascoltare così la risposta di Siri.

2. Modifica la tua domanda precedente

Hai fatto una domanda a Siri, ma hai commesso un errore, causando la risposta sbagliata. È possibile ripetere e riformulare la domanda o semplicemente modificarla per correggere l’errore. Per effettuare una correzione, scorrere la cronologia di Siri fino a trovare la domanda e premere sulla frase “tocca per modificare”. È ora possibile modificare la domanda per correggere l’errore, sia digitando o toccando l’icona del microfono sulla tastiera per parlare. Al termine, toccare il pulsante Fine sulla tastiera, e la tua domanda, ora corretta, verrà inviata a Siri per una nuova risposta.

3. Aprire un’applicazione

Purtroppo non ancora possibile utilizzare Siri per controllare tramite comandi vocali applicazioni di terze parti, però al momento è possibile eseguirne l’avvio. Per farlo è sufficiente dire a Siri la frase: “Apri” seguito dall’applicazione da aprire. Ad esempio pronunciando la frase “Apri Angry Birds” verrà lanciato il famoso gioco ed inoltre nel caso di due applicazioni dal nome simile (come ad esempio Angry Birds e Angry Birds Space) Siri vi chiederà quale si desidera avviare.

4. Pubblica su Facebook o cinquetta su Twitter

Per inserire un commento sui famosi social network Facebook e Twitter e necessario pronunciare la frase “Pubblica su Facebook” o “Post su Twitter.” Siri risponderà chiedendo cosa si vuole scrivere. Al termine della frase, Siri provvederà ad inviare l’aggiornamento sul social network scelto.

5. Inviare una email o un messaggio

Si può utilizzare anche Siri per la scrittura ed invio di e-mail e messaggi SMS. Per farlo è necessario pronunciare la frase “email keyforweb” o “testo keyforweb” ad esempio. Siri chiederà a questo punto l’oggetto dell’e-mail e successivamente il corpo del messaggio, prima di procedere all’invio automatico.

6. Letture delle email e dei messaggi

Siri oltre ad inviare email e messaggi, può anche leggerci quelli ricevuti! Per ascoltare tutte le email presenti nella nostra cassetta di posta è sufficiente dire a Siri: “Leggi tutta la mia posta elettronica.”, mentre per ascoltar l’ultima email ricevuta: “Leggi la mia ultima e-mail.” Siri funziona allo stesso modo anche per i messaggi. Inoltre al termine della lettura, il nostro assistente vocale ci chiederà se vorremo rispondere al mittente dell’email o del messaggio.

7. Presentare a Siri amici e parenti

Volete utilizzare Siri per inviare un email od un messaggio a vostra moglia, marito o mamma? Basterà presentare a Siri amici e parenti. Se ad esempio il nostro contatto è memorizzato con il nome Alessia, basterà dire a Siri: “Alessia è mia figlia”. Siri imparerà il grado di parentela e dall’uso successivo basterà pronunciare la frase “Testo per mia figlia” , con Siri che saprà esattamente a chi ci stiamo riferendo.

8. Insegnare a Siri come pronunciare nomi

Nell’arco di questi anni, abbiamo utilizzato diversi assistenti vocali, più o meno efficaci, con voci piacevoli od antipatiche, però con la maggior parte di questi in grado di sbagliare completamente la pronuncia dei nomi di amici e parenti e Siri purtroppo non è da meno.E’ però possibili ovviare al problema dicendo a Siri: “Non è così che si pronuncia [nome e cognome del nome da cambiare].” In risposta Siri chiederà come pronunciare il nome. Dopo aver pronunciato correttamente il nome, Siri ci propone un elenco di tre pronunce da ascoltare per poi scegliere quello corretto. Subito dopo Siri farà la stessa procedura per conoscere la pronuncia corretta del cognome per completarne il riconoscimento.

9. Attivare/Disattivare funzionalità

Come tutti i sistemi operativi mobile moderni, iOS è ricco di funzionalità e servizi che possono essere attivati e disattivati in base alle esigenze personali. Ma essendo davvero molte le impostazioni su cui agire, trovarle non è sempre semplice. A questo punto però ci può aiutare Siri. Ad esempio per attivare il Bluetooth è sufficiente pronunciare la frase “Accendi Bluetooth”. Quando il servizio non sarà più necessario, attraverso Siri basterà dire “Spegni Bluetooth”. Comodo vero?

10. Scopri cosa puoi fare con Siri

Con questa guida vi abbiamo fornito comode funzionalità legate a Siri che molti probabilmente non conoscevano affatto, ma in realtà Siri è ancora di più di quanto vi abbiamo mostrato e per questo chiudiamo questo articolo con un ultimo consiglio che “vi aprirà un nuovo mondo”. Chiedete direttamente a Siri “Che cosa si può chiedere a Siri?” per scoprire un elenco di domande che potrete fare al vostro utilissimo e speriamo da ora indispensabile assistente vocale.

A questo punto non ci resta ch ricordavi di rimanere con noi per ulteriori suggerimenti e novità sul mondo iOS, in attesa dell’arrivo di un iOS 8 tutto da scoprire insieme per i vostri iPhone e iPad!



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: