Home » News » ZTE annuncia una nuova linea al CES 2014

ZTE annuncia una nuova linea al CES 2014



Per non essere da meno alla Lenovo, che ieri ha presentato 4 nuovi dispositivi android, ZTE introdurrà, al prossimo CES, nuovi smartphone e persino indossabili. Vediamo i dispositivi di seguito in elenco:

ZTE Grand S II

Successore dello ZTE Grand S dell’anno scorso, il Grand S II viene definito “telefono vocale ad alta precisione”. Ciò significa che il device si avvarrà di una tecnologia di riconoscimento vocale anche in modalità stand-by. I comandi vocali giocheranno anche un ruolo fondamentale per quanto riguarda l’applicazione della fotocamera poiché questa è dotata di un dispositivo di riduzione del rumore del microfono che sicuramente saprà attenuare i rumori di fondo. L’annuncio ufficiale di questo telefono con è corredato da foto o altre specifiche tecniche quindi ci sarà da aspettare almeno l’avvento del CES di quest’anno.

Negli Stati Uniti approderà anche lo ZTE Sonata 4G per AT&T’s prepagato Aio Wireless. Il device esibirà un display da 4 pollici, un processore dual-core Snapdragon 400,  1GB di RAM, e una fotocamera da 5MP. A differenza della maggior parte dei dispositivi ZTE che arrivano negli Stati Uniti con una dicitura priva del nome del produttore, questo ZTE figura con la dicitura assolutamente intatta.

Nubia 5S e 5S Mini

ZTE intende espandere ulteriormente la linea Nubia di telefoni Android grazie al Nubia 5S e il Nubia 5S Mini. Il 5S, di maggiori dimensioni, esibirà un display da 1080p, una fotocamera da 13MP con sensore Sony RS e una ampia apertura f/2.0, con cattura video di 4K. Non si sa nulla riguardo le altre specifiche salvo la presenza certa per entrambi i dispositivi di processori Qualcomm Snapdragon quad-core “screaming-fast”.

ZTE Iconic Phablet

ZTE ha inoltre annunciato un nuovo phablet chiamato “ZTE Iconic Phablet”. Il dispositivo è dotato di un ampio display (5.7 pollici), un processore dual-core e ricarica wireless. Anche qui non si conoscono altre notizie relative all’hardware ma immaginiamo che il device si collochi nella fascia accessibile di device di pari caratteristiche.

ZTE BlueWatch

Relativamente al discorso accessori, lo ZTE debutterà con il suo primo smartwatch soprannominato ZTE BlueWatch. Questo esibisce un contapassi incorporato in grado di tracciare massa corporea, calorie bruciate e altri dettagli. Avvalendosi di connessione Bluetooth, il BlueWatch può essere sincronizzato al proprio smartphone e utilizzare in modalità remota la fotocamera, le funzioni di chiamata o altre applicazioni multimediali comprese le operazioni di notifica messaggi da Twitter o Facebook.

Altre notizie

Ma non è tutto per quanto riguarda smartphone e accessori ZTE. Il produttore sfoggerà un nuovo modello di punta wireless che prevede un proiettore incorporato e una Home Base Wireless AT&T. La Home Base permette agli utenti di collegare i loro telefoni di casa con la base e connettersi alla rete wireless AT&T’s per chiamate locali e di più ampio raggio illimitate per $20 al mese.

Quindi sembrerebbe proprio che ZTE stia lentamente lanciandosi nel mercato statunitense, con l’intenzione di stabilirvisi in modo massiccio nel tempo… chissà quante altre novità avrà in serbo! Sicuramente dopo il CES saremo in grado di aggiornarvi con tutte le notizie del caso e tutti i migliori dettagli su questi allettanti dispositivi, ci sarà da divertirsi!

Negli ultimi anni, ZTE ha rilasciato molti smartphone Android tramite operatori di telefonia mobile degli Stati Uniti, ma nessuno di essi ci ha stupiti. Ora, nel 2014, ha annunciato che avrebbe presentato alcuni smartphone davvero interessanti al CES di Las Vegas, che si terrà la prossima settimana.