Home » Smartphone » Windows Phone 8.1 | Nuovi dettagli sull’Action Center ( centro notifiche )
Windows-Phone-8.1-Action-Center

Windows Phone 8.1 | Nuovi dettagli sull’Action Center ( centro notifiche )



Continuano a trapelare dettagli sul prossimo aggiornamento di Windows Phone 8.1. Una delle caratteristiche più “attese” dagli utenti del sistema mobile di Microsoft riguarda il centro notifiche che verrà denominato “Action Center“.

Le ultime informazioni ricevute, ci hanno permesso di capire come verranno gestite da WP 8.1 le notifiche degli utenti. Con questa release gli sviluppatori avranno la possibilità di aggiungere alle proprie applicazioni un sistema di notifiche, che gli utenti potranno utilizzare in questo modo:

  • Ogni applicazione può vantare fino ad un massimo di 20 notifiche
  • Toccando una notifica, si potrà direttamente accedere all’App che l’ha generata
  • Rimuovere una notifica, un gruppo di notifiche oppure tutte le notifiche
  • Ricevere notifiche per un massimo di 7 giorni (denominate “Permanenti”)

Mentre gli sviluppatori potranno gestire le notifiche come segue:

  • Possono inviare notifiche fantasma (denominate “Ghost Toast”)
  • Possono impostare una scadenza della notifica
  • Possono etichettare, raggruppare oppure sostituire le notifiche
  • Rimuovere una o più notifiche

Interessante è la feature che riguarda le notifiche “fantasma”. Questo tipo di notifica appare solo nel Centro Operativo, piuttosto che apparire come una notifica “testo” nella parte superiore dello schermo. Ora dovremo cercare di capire se queste notifiche sono “fruibili”, e cioè se saremo in grado di agire sulla notifica per rispondere o interagire con essa in qualche modo, e soprattutto se verranno soddisfatte le “aspettative” degli utenti.

Manca ancora un mese alla Build Developer Conference di San Francisco, dove dovrebbe esserci l’annuncio del tanto atteso Windows Phone 8.1 e quindi il prodotto finale potrebbe essere diverso da quello che vi abbiamo descritto.