Home » Software » WhatsApp e il malware Priyanca
archiviazione dei messaggi di WhatsApp

WhatsApp e il malware Priyanca



WhatsApp la nota applicazione per messaggistica istantanea è stata oggetto di attacco malware tramite l’aggiunta di un nuovo contatto chiamato Priyanka. Il malware si presenta infatti sotto forma di contatto che può esservi suggerito tramite messaggi su WhatsApp da altri contatti che avete nella lista e non deve essere aggiunto. Ovviamente la provenienza del messaggio non è tramite i vostri amici ma dal virus stesso che sfrutta la rubrica dell’utente per replicarsi. Il lavoro specifico che effettua quando è all’interno del nostro smartphone è quello di rinominare tutti i contatti e i gruppi di conversazione con il nome Priyanka rendendoli meno riconoscibili. Nei casi più estremi alcune fonti riferiscono che potrebbe anche rinominare i contatti delle rubrica. Non siamo riusciti a verificare queste informazioni ma vi chiediamo di non voler essere curiosi e di non accettare in nessun caso la richiesta di contatto.

Priyanka-Whatsapp-Virus-481x400

Priyanka-contact

Nel caso in cui la frittata fosse già fatta la cosa migliore da fare è chiudere il processo di WhatsApp eliminare il contatto dalla rubrica e cancellare tutti i dati dell’applicazione.

Nello specifico, una volta eliminato il contatto dalla rubrica andate nelle impostazioni del telefono e nella voce applicazioni cercate WhatsApp. Una volta trovata entrate al suo interno e cliccate prima su Arresto forzato e poi su Cancella dati. Fatto questo riaprite l’applicazione ed eseguite nuovamente la configurazione iniziale.

Screenshot_2013-07-08-15-11-02