Home » News » Una fonte alla Telstra definirebbe rivoluzionario l’X Phone Motorola
google

Una fonte alla Telstra definirebbe rivoluzionario l’X Phone Motorola



Una notizia, questa, da prendere assolutamente con le molle, possedendo più le caratteristiche di una voce diffusa appositamente per strategie di marketing che non di un rumor vero e proprio. La notizia sarebbe da attribuire a una fonte interna alla Telstra, una compagnia di telecomunicazioni australiana, leader per lo più nei servizi di telefonia, che avrebbe descritto l’atteso Motorola X Phone quale prodotto rivoluzionario, una vera e propria svolta capace quasi di ridefinire l’attuale concetto di smartphone, che sia un Samsung Galaxy o un iPhone Apple! Anche fonti interne a Motorola hanno affermato che il device possiederebbe funzioni e capacità software molto elevate al momento inimmaginabili su tali telefoni, nonché il merito di conglobare in un’unica soluzione i vari servizi Google come fino ad ora nessuno era stato in grado di fare.

Il problema è che entrambe le fonti non sembrano godere della massima attendibilità. La prima perché nota per le sue campagne promozionali, la seconda perché si avvale di uno stile linguistico arzigogolato per dire in sintesi che il device esegue l’ultima versione di Android (come tutti i telefoni Google appena lanciati). In parole povere, la vera notizia è incentrata semplicemente sul futuro lancio di Android 5.0 Key Lime Pie sull’X Phone… e per sapere davvero cosa questo nuovo phone ci riserverà, bisognerà soltanto attendere le ufficiali dichiarazioni di Google che si continua a vociferare avranno luogo al Google I/O di maggio (occasione che vedrà presumibilmente la nota azienda presentare anche l’attesissima nuova versione di Android).