Home » News » Un nuovo benchmark mostra prestazioni ottime per il nuovo processore Huawei Kirin 920 octa-core

Un nuovo benchmark mostra prestazioni ottime per il nuovo processore Huawei Kirin 920 octa-core



Da poche ore è disponibile online il risultato di un benchmark effettuato con il nuovo processore Huawei Kirin 920 octa-core, che ne rivela le ottime performance,  paragonabili a quelle del Qualcomm Snapdragon 805.

Il nuovo Huawei Kirin 920 octa-core è dotato di quattro core Cortex- A7 e quattro core Cortex – A15 operanti in modalità big.LITTLE,  anche se da quanto emerso fino ad ora non è ancora possibile accertare se le due coppie da quattro core lavoreranno in modo alternativo oppure Huawei avrà optato per una soluzione di tipo true octa-core e quindi con utilizzo contemporaneo degli otto core.

Oltre a quanto indicato, il Kirin 920 è supportato da una GPU ARM Mali-T628, Ram di tipo dual-channel DDR3 800MHz, supporto per la connettività LTE,  per display di risoluzione fino a 2560×1600 ( WQXGA )  e per fotocamere con risoluzione massima di 32 megapixel.

kirin-920-antutu

Questo processore dalla ottime caratteristiche ha ottenuto un punteggio di 37.363 punti in AnTuTu , leggermente al di sotto dello Snapdragon 805, che ha ottenuto 37.780 punti.

Segnaliamo che il benchmark è stata effettuato con un dispositivo Huawei H300 equipaggiato con un processore Kirin 920 octa-core da 1.3GHz, display 1080p, 2GB di Ram e sistema operativo Android 4.4.2 KitKat, mentre con tutta probabilità il nuovo processore debutterà come cuore pulsante del prossimo Huawei Ascend D3, presunto top di gamma 2014 del gigante Cinese.