Home » News » Sony e Samsung si danno battaglia per i sensori da 16 megapixel dei prossimi smartphone top di gamma!

Sony e Samsung si danno battaglia per i sensori da 16 megapixel dei prossimi smartphone top di gamma!



Sony è uno dei maggiori fornitori di sensori fotografici per dispositivi mobile al mondo e tra i propri clienti spiccano società quali Apple e Samsung. Ultimamente però la stessa Sony ha rivisto la propria politica aziendale andando a dotare i propri dispositivi della famiglia Xperia dei migliori sensori possibili lasciando alle rivali sensori di minori qualità come è possibile constatare sul nuovo Xperia Z1 che infatti a differenza della concorrenza monta il nuovo sensore da ben 20.7 megapixel e questa scelta aziendale ovviamente non ha trovato consensi da parte delle case produttrici, Samsung in primis, che quindi stanno pensando di percorrere strade alternative.

Sembra proprio che Samsung infatti stia pensando di sviluppare internamente, attraverso la propria società Samsung LSI, il nuovo sensore da 16 megapixel che sarà adottato dal prossimo top di gamma 2014, il Galaxy S5 per il quale nelle prossime settimane verranno decise le componentistiche definitive con le quali sarà equipaggiato.

Ovviamente in termini economici potrebbe risultare molto conveniente per Samsung sviluppare internamente il sensore del Galaxy S5, ma rimangono perplessità sia sull’effettiva qualità del sensore che si dovrà confrontare con una realtà già consolidata come quella Sony sia sulla reale capacità produttiva della Samsung LSI che dovrà occuparsi della produzione in grandi volumi del sensore.

Voi cosa ne pensate? Samsung dovrebbe sviluppare internamente il proprio sensore per il Galaxy S5 od affidarsi ancora a Sony? Aspettiamo la vostra opinione!

Via