Home » News » Samsung vende 40 milioni di tablet nel 2013

Samsung vende 40 milioni di tablet nel 2013



In occasione dell’Analyst Day di Novembre Samsung aveva affermato di contare sulla vendita di più di 40 milioni di tablet nel 2013 ed ora da fonti interne arriva voce che sembra avere ampiamente superato l’obiettivo con addirittura 12 milioni di fatturato solo negli ultimi tre mesi dell’anno. Il lancio del Galaxy Note 10.1 2014, a quanto si dice, ha sicuramente contribuito all’aumento delle vendite dei tablet, così come le numerose offerte che sono state proposte nella stagione estiva, soprattutto per quanto riguarda il Galaxy Tab 3 7.0 che è stato distribuito gratuitamente da molti negozianti.

Nonostante 40 milioni rappresentino una cifra di tutto rispetto, Samsung è intenzionata addirittura a superarsi nell’anno a venire: la produttrice coreana mirerebbe infatti a distribuire addirittura un centinaio di milioni di tablet. Che dire, sulla carta figurano sicuramente parecchi nuovi modelli, compresa una versione Lite del Galaxy Tab 3 7.0, del Galaxy Tabs da 8.4 e 10.1 pollici, e del Galaxy Note Pro da 12.2 pollici. In realtà non si ha alcuna garanzia che tali prodotti avranno effettivamente un impatto incisivo sul mercato, ma con la giusta campagna pubblicitaria ed il giusto prezzo, l’obiettivo che Samsung si sarebbe prefissata di esportare questi 100 milioni di tablet potrebbe non rivelarsi poi così arduo!