Home » News » Samsung pensa a un display a tre lati per Galaxy Note 4 e uno pieghevole per Note 5
Display piegato a tre lati

Samsung pensa a un display a tre lati per Galaxy Note 4 e uno pieghevole per Note 5



Samsung si appresta a lanciare un cellulare con display  a tre lati (piegato) entro la fine dell’anno e il candidato probabile dovrebbe essere il Note 4. Il dispositivo dovrà utilizzare la tecnologia di visualizzazione a tre lati Youm che Samsung ha mostrato lo scorso anno.

Gli analisti sostengono che Samsung inizialmente cercherà di produrre circa un milione di unità, del dispositivo con il display su tre lati e che sarebbe destinato a un pubblico di nicchia. Ricordiamo come il Galaxy Round, che è stato il primo cellulare di Samsung ad utilizzare uno schermo curvo, non abbia avuto molto successo,  ma potrebbe essere stato lanciato per sondare il terreno prima di fare un lancio a pieno campo.

Sono circa 1,9 miliardi dollari i fondi che Samsung sta investendo quest’anno sugli schermi OLED flessibili ed è sicuramente una cifra significativa. Al suo Analyst Day dello scorso anno, i dirigenti di Samsung avevano rivelato che avrebbero lanciato un dispositivo con uno schermo pieghevole per quest’anno (2014) e un dispositivo con schermo pieghevole per il 2015. Per ora ha mantenuto le  promesse anche se per il dispositivo pieghevole, un ostacolo importante nella progettazione è la creazione della batteria da adattare al dispositivo.

Vedremo gli sviluppi nei mesi avvenire e come Samsung interverrà sulla questione batteria, magari intervenendo direttamente sulla tecnologia delle batterie stesse.