Home » News » Samsung batte Apple come acquirente di chip per l’anno 2012
chips-png

Samsung batte Apple come acquirente di chip per l’anno 2012



La battaglia tra Samsung ed Apple è in atto da alcuni anni ormai, con numeri che una volta dicono Samsung ed una volta Apple ed una serie di denunce per violazioni di brevetti che hanno riempito per mesi tutte le pagine dei quotidiani del mondo.

Ma la battaglia non è solo sulle vendite tra i due colossi ma anche sugli acquisti! Nel 2011 Apple ha battuto Samsung come maggior acquirente di chip al mondo spendendo ben 18.8 miliardi di dollari contro i ‘soli’ 18.6 di Samsung. E ovviamente Samsung non poteva perdere e nel 2012 infatti batte nettamente Apple incrementando gli acquisti di chip del 29% arrivando a spendere in tutto 23.9 miliardi di dollari che rappresenta l’8% dell’intero mercato mondiale di chip. Anche Apple in realtà ha incrementato gli acquisti di chip arrivando a spendere 21.4 miliardi di dollari cioè il 13.6% in più.

Insieme Apple e Samsung acquistano 15 chip ogni 100 prodotti in tutto il mondo, e considerando che il valore di tutti i chip prodotti nel mondo nel 2012 supera i 45 miliardi di dollari, i numeri parlando da soli.

Ma i chip non vengono acquistati solo da Apple e Samsung, e nella top 5 degli acquirenti trovano spazio Hp, Dell e Sony rispettivamente con il 4.7, 2.9 e 2.7 delle quote.

Davanti a tutte queste note positive, ne arrivano anche altre meno negative che riguardano Nokia che è la compagnia che ha avuto un netto declino nell’acquisto di chip, passando dal quinto al decimo posto nella classifica e dai 8.5 miliardi di dollari spesi nel 2011 ai 5 miliardi del 2012.

Insomma numeri da capogiro che ancora una volta fanno capire come il settore Tablet e Smartphone non risenta della recessione mondiale ma anzi riesca ancora a vendere e muovere il mercato senza grossi problemi.