Home » Smartphone » Rilasciato il codice sorgente del kernel del Samsung Galaxy S4 Google Edition
Google Play Edition

Rilasciato il codice sorgente del kernel del Samsung Galaxy S4 Google Edition



Il nuovo nome in codice GT-i9505G apparso nel Centro Open Source di Samsung ha subito messo in fermento il mondo Web facendo pensare al sorgente del kernel per il prossimo Samsung Galaxy S4 Google Edition, una joint venture tra il gigante della Corea del Sud e Google.

La “G” alla fine non deve essere necessariamente collegata con il colosso di Mountain View, anche perché la Samsung ha rilasciato una serie di dispositivi, in passato, con convenzioni di denominazione simili, come l’SGH-S275G o il 9100G. Ad alimentare le speculazioni, però, è il fatto che la data di uscita annunciata del Samsung Galaxy S4 Google Edition, il 26 giugno è praticamente domani. Questo, unito al fatto che il processore Snapdragon 600 abbinato al Samsung Galaxy S4 va sotto il nome di GT-i9505 numero di modello quasi identico, dà una considerevole credibilità al presupposto che quello di cui stiamo parlando è infatti il ​​codice sorgente del Samsung Galaxy S4 Google Edition.

Per coloro si chiedessero cosa possa esserci di così diverso tra un Google Edition e un Galaxy S4 standard possiamo dire che il dispositivo è dotato di hardware identico a quello del Galaxy S4 originale, la differenza è solamente legata al software, a scapito di caratteristiche Samsung specifiche come le gesture i controlli Eye-tracking, montando Android 4.2.2 nativo all’interno. Il notevole vantaggio è quello di essere tra i primi dispositivi a ricevere gli aggiornamenti di versione di casa Google. Non pensate sia abbastanza? Allora aggiungiamo che il dispositivo è completamente sbloccato (sì, il bootloader è sbloccato) da qualsiasi operatore. Per acquistarlo in versione 16 GB  occorreranno 649 dollari direttamente dal sito di Google.