Home » News » Recensione NGM WeMove Polaris

Recensione NGM WeMove Polaris



Oggi, per la sezione “Italian Tech Style”, vi proponiamo la recensione del WeMove Polaris della Italianissima NGM.

Il WeMove Polaris è un device entry level con sistema operativo Android ICS 4.0.4, caratterizzato – come da tradizione NGM – dal sistema Dual Sim che permette di utilizzare 2 schede telefoniche differenti contemporaneamente, il tutto completamente gestito dal sistema operativo Android.

Confezione

Il WeMove Polaris viene fornito con caricabatteria e connettore usb standard, un cavo Usb/microusb, 2 pellicole protettive per il display, cuffie standard, una memory microSD da 4 Gb e un piccolo manuale con le istruzioni d’uso.

SAM_0624

 Estetica e Display

Il device è esteticamente piacevole da vedere, con linee morbide e arrotondate ai bordi e dimensioni di 125 x 64 x 11.2, perfettamente nella media per uno smartphone con display da 4 pollici.

Il peso è forse leggermente eccessivo con i suoi 162 grammi, ma rientra comunque nei limiti dell’accettabile.

Il WeMove Polaris, come c’era da aspettarsi data la fascia di mercato a cui è rivolto, è realizzato in plastica ma restituisce un buon feeling al tatto, soprattutto nella parte posteriore dove il materiale morbido ed antiscivolo utilizzato dà sempre la certezza che il telefono non sfugga dalle mani come avviene ad esempio con prodotti analoghi della concorrenza.

Il Display è un 3.95” con tecnologia TFT e risoluzione di 320 x 480 HVGA che permette una piacevole visione, con colori sempre accesi e contrastati, e caratteri ben visibili.

SAM_0636

Batteria

Il device è dotato di una batteria da 1700 mAh che consente, con un utilizzo medio del telefono, di arrivare tranquillamente a coprire 20 – 24h di autonomia, e sempre con traffico dati 3G attivo, posta in push, Whatsapp e Facebook collegati.

Memoria

Lo smartphone è dotato di 4 Gb di memoria interna espandibile fino a 32 tramite slot microSD. Con il device viene fornita anche una microSD da 4 Gb per un totale di 8 Gb, mentre la Ram è di 512 MB dei quali circa 240 vengono lasciati sempre disponibili dal sistema operativo che la gestisce, dunque, in modo assolutamente funzionale.

Processore

Il processore è un MT 6575 single core con Cortex-A9 da 1 Ghz che si comporta sempre bene grazie all’ottimizzazione cui NGM ha senz’altro provveduto, e che permette al sistema operativo di girare senza particolari rallentamenti. Anche nei test fatti con i Benchmark Antutu e Quadrant il device si è comportato sopra la media con rispettivi risultati di 5632 e 2436.

20130322065340

Fotocamera e Multimedia

Eccoci purtroppo di fronte alla nota dolente (ma che comunque non giunge inaspettata, a giudicare dalla fascia di appartenenza del device) di questo smartphone, data dalla fotocamera posteriore di soli 3 Megapixel e soprattutto senza alcun tipo di Flash… fattore che ne limita sicuramente l’utilizzo in qualità di macchina fotografica. Infatti gli scatti risentono parecchio della bassa risoluzione e, inoltre, la messa a fuoco difficoltosa compromette la buona riuscita delle foto che risultano per lo più mosse.

Anche la registrazione video risente della modesta risoluzione che arriva massimo a 480 x 864 a 25 fps ma che nonostante tutto, sebbene non ci faccia esultare di gioia, garantisce almeno filmati sempre accettabili.

Il device è dotato anche di una fotocamera anteriore che permette di effettuare videochiamate direttamente con l’operatore telefonico.

Per quanto riguarda l’aspetto Multimediale, NGM Wemove Polaris è dotato di un buon altoparlante assolutamente in linea con i prodotti della concorrenza di pari fascia, un lettore audio-video e un  sintonizzatore radio FM con RDS System e possibilità di registrazione.

Il lettore video da noi testato ha riprodotto senza problemi alcuni Avi ed Mpeg-4 di prova.

SAM_0623

 Connettività e Sensori

NGM Wemove Polaris offre ottime prestazioni a livello di connessione grazie al pieno supporto delle tecnologie GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA 7.2 Mbps, HSUPA 5,76 Mbps, Wifi e Bluetooth versione 4.0.

Anche per quanto riguarda i sensori possiamo affermare che il Polaris vanta ottime caratteristiche, disponendo di Sensore di Luminosità, Prossimità, Magnetico (quindi la Bussola), Orientamento e Accelerometro.

Prova di utilizzo

In merito all’NGM e al suo WeMove Polaris non possiamo che dirci soddisfatti dei test effettuati.

Il dispositivo, non appena giunto in redazione, ci ha subito segnalato la disponibilità di un aggiornamento destinato ad apportare maggiore stabilità sia durante l’utilizzo sia nel collegamento alle reti wifi, e dopo averlo eseguito il device si è sempre comportato egregiamente dimostrandosi stabile, veloce e parsimonioso con la batteria.

Ottimo a nostro avviso anche il sistema di gestione Dual Sim, con un pannello di controllo che consente di impostare le funzionalità delle Sim. È infatti possibile scegliere quale delle due utilizzare per il traffico dati (va segnalato che SOLAMENTE la Sim1 effettua il collegamento UMTS, mentre la Sim2 si collega in GPRS), quale per le chiamate vocali e quale designare come predefinita per le videochiamate. È anche possibile assegnare un colore identificativo ad ogni Sim.

20130328092656

Dal tastierino di composizione dei numeri, dalla rubrica e dagli sms è sempre possibile selezionare la Sim da utilizzare per effettuare l’operazione.

Sempre dal menu delle impostazioni è possibile programmare degli orari per lo spegnimento e la riaccensione del device. Lo stesso vale per la modalità aereo, con la scelta di orari e giorni.

Per quanto riguarda il launcher, NGM ha optato per inserirne uno proprietario in stile Vanilla di Google, che sicuramente eccelle nella reattività e nell’accuratezza della barra delle notifiche arricchita da numerosi tasti rapidi; purtroppo scade su alcuni aspetti a cui la concorrenza dimostra d’aver dedicato maggiore attenzione, come ad esempio la possibilità di scegliere ed ordinare in qualsiasi modo le applicazioni.

20130321201430

 

20130321201404

 

20130321201328

Nel complesso NGM WeMove Polaris è uno smartphone che sicuramente, nel mare dei tanti altri device entry level anche appartenenti a marchi più noti, emerge e che, grazie al display da 4 pollici, al sistema Dual Sim, all’ottimizzazione eseguita da NGM e all’eccezionale rapporto Qualità/Prezzo, riceverà sicuramente molteplici consensi sul mercato!

Vi lasciamo alla scheda tecnica e alla galleria fotografica dell’NGM WeMove Polaris informandovi che a breve sarà disponibile anche una video recensione del prodotto!

  • DjF

    Preso due mesi fa dopo varie esperienze low cost, il telefono si comporta discretamente considerando i soldi che ho speso. Ottimo smartpkone per chi ne ha bisogno per lavoro o per chi vuole un dual sim che non si pianti ogni minuto e che abbia una garanzia italiana.

  • DjF

    Preso due mesi fa dopo varie esperienze low cost, il telefono si comporta discretamente considerando i soldi che ho speso. Ottimo smartpkone per chi ne ha bisogno per lavoro o per chi vuole un dual sim che non si pianti ogni minuto e che abbia una garanzia italiana.

  • Mario

    Ok raga per caso sapete dove posso trovare in firmware originale per questo smartphone ?

    • Michele Checola

      Ciao Mario, purtroppo no! Prova a chiedere direttamente al produttore. A presto