Home » Game » Recensione Asphalt 8- Airborne

Recensione Asphalt 8- Airborne



Ecco un altro titolo della Gameloft: dopo aver giocato ad Asphalt 7-Heat, pensavamo di aver già visto tutto, e all’uscita del nuovo titolo,non ci aspettavamo nulla di veramente innovativo…ed invece questa volta, la casa francese ha superato le aspettative. Asphalt 8- Airborne,ci presenta un gioco con molte novità: tanto per iniziare, il termine usato nel titolo, ci fa capire subito che stavolta le auto non sono solo in grado di correre, ma anche di “volare” : rampe disseminate lungo i bellissimi tracciati (Tokio,Islanda,Nevada,Venezia), danno la possibilità di effettuare salti impressionanti, i tunnel e le gallerie, ci permettono rotazioni al limite delle leggi della fisica, e centinaia di scorciatoie e bivi, danno alle piste una variazione incredibile. La possibilità di specularità delle piste, rendono vario anche lo stesso circuito, e il derapare o saltare, caricheranno la nostra barra nitro per sfrecciare davanti ai nostri avversari.

Il titolo si presenta con un “arsenale” incredibile : 8 stagioni, suddivise in un totale di 180 eventi tutti da correre,modalità Classica e Sfida, dove si corre per il podio o per battere un singolo avversario, e le novità Slalom e Infezione, dove nella prima dovremo attraversare checkpoint a colpi di derapate,e nella seconda,vera novità del titolo,infettare o essere infettati :durante la gara,l’ultimo in classifica si infetterà, e toccando le altre auto, le contagerà,infliggendo penalità e velocità limitata.Il gioco è un Fremium, e chi già conosce la categoria, il parco auto è a discrezione di portafogli: 47 veicoli totali,tra cui Lamborghini, Ferrari, Audi, Nissan, Citroen e molte altre, tutte da sbloccare con molto sudore e stelline, o con un acquisto in soldi reali, alcuni al limite della decenza (89,99 euro per una Ferrari!!).

Il gameplay è personalizzabile, ma nella classica versione con accelerometro per girare, e tasto lato sinistro per frenare e destro per la nitro, risulta semplice ed intuitivo: ci vuole un pò di pratica per prendere la mano, anche perchè ogni auto ha la sua sterzata, il suo controllo della strada, la sua accelerazione e ripresa, ma dopo qualche gara, il divertimento è assicurato. La grafica è fantastica: dettagli incredibili, incidenti e danni reali alle vetture, riflessi di luce e acqua sullo schermo, musiche splendide create apposta per il gioco da alcuni gruppi rock scelti per l’occasione, effetti sonori realistici e diversi per ogni marca di auto.

Il paragone con Real Racing salta subito all’occhio: ma stavolta Asphalt 8 ha dato una “derapata” alla novità, con varianti veramente divertenti. Apprezzabile anche la possibilità di giocare online: sfide uno-contro-uno con amici connessi, o mega sfide contro 8 giocatori reali per la lotta del podio. Molto carina la possibilità di creare un evento completamente personalizzato,con circuito, classe di auto e numero partecipanti.

 PRO

  • Grafica e sonoro splendidi
  • Molte scorciatoie e variazioni nelle piste
  • Novità nelle modalità di gioco
  • Gioco in multiplayer fantastico

CONTRO

  • Lenta e difficile la possibiltà di guadagnare per acquistare i veicoli
  • Alcune missioni sono difficili e frustranti
  • Richiede un terminale potente per apprezzare a pieno la grafica

Voto 9/10
SCREENSHOT

 CONCLUSIONI

Titolo veramente ben fatto, grafica e sonoro a livelli consolle, gratuito e longevo.Ricco di novità e varianti, dà un motivo in più per essere giocato,consigliato a giocatori di tutte le età.

Potete acquistare il gioco gratuitamente , direttamente dal play store o tramite il nostro badge : Badge-Google-Play