Home » News » Quanto contano i Megapixel su una fotocamera?
Megapixel-formate-1

Quanto contano i Megapixel su una fotocamera?



Argomento quanto mai spinoso e controverso, ecco perché in questo articolo, proverò a suggerire ai nostri lettori quale approccio tenere nell’acquisto di una nuova macchina fotografica. Cominciamo con il dire che alla base della confusione generata nell’acquirente, ci sono le aziende produttrici di macchine fotografiche, che propinano ormai nuovi modelli con frequenza sempre maggiore, puntando a stupire l’utente finale con “numeri” sempre più altisonanti (vedi le campagne pubblicitarie a colpi di megapixel!!!), dato che il top dei progressi tecnologici nel settore è stato già ampiamente raggiunto.

I megapixel, o più brevemente Mp, hanno sicuramente un certo rilievo nel pacchetto d’insieme rappresentato dalla nostra fotocamera, ma non sono tutto! Un megapixel significa un milione di pixel, i quali rappresentano i “puntini” che compongono il sensore (chiamato anche ccd) di una macchina fotografica digitale. I pixel sono tutti allineati sia in orizzontale che in verticale, formando una struttura a righe e colonne. Questa struttura è il sensore della macchina fotografica che è  più largo di 1,3 volte la sua altezza. Ogni pixel cattura un solo colore (Red, Green, Blu) per volta, ossia il primo pixel cattura il rosso, quello a fianco il verde, poi il blu e così via.

MP

 

Se la risoluzione della macchina fotografica è 1024×768 il numero di pixel lungo una linea orizzontale sono 1024, quelli lungo una linea verticale sono 768. Il numero totale di pixel (in questo esempio) è pari a 1024*768 = 0.7 Mp. Un telefonino di ultima generazione, con fotocamera da 5 megapixel fa fotografie peggiori rispetto ad una fotocamera di media categoria impostata a 0,3 megapixel. Vi chiederete com’è possibile…Il perché sta nel sensore. Ciò significa che non è importante il numero dei pixel, in senso assoluto, ma occorre tener presente la dimensione del sensore, maggiore sarà questa, altrettanto migliore sarà la risoluzione e la nitidezza dell’immagine.

6-12mp

Sono davvero tante le cose che contano in una macchina fotografica ma i consigli essenziali, che non subiscono più di tanto gli effetti dei cambiamenti tecnologici nel tempo, sono:

– Zoom OTTICO (NON digitale)

– L’ottica

– Lo stabilizzatore d’immagine

– Lettura della luminosità in modo “spot”, “centrato” o “generale”

– Focus manuale

– Raffica

– Sensibilità ISO

– Velocità dell’otturatore

– Impostazione manuale

– Bilanciamento del bianco