Home » News » Nokia ci mostra i risultati delle vendite di dispositivi nella fine del 2013
Nokia

Nokia ci mostra i risultati delle vendite di dispositivi nella fine del 2013



Nokia riferisce che le vendite dei suoi cellulari (Lumia, Asha e altri) sono diminuite su base annua, ma sono sono cresciute dal Q3 2014 al Q4 2014. Nokia afferma che nel Q4 2013 le vendite di unità sono diminuite a partire dal 4 ° trimestre del 2012, per poi subire una nuova crescita all’inizio del 2013.

Dato che questa sarà probabilmente l’ultima volta che Nokia comunicherà le proprie vendite dei telefoni prima che la divisione di Devices & Services verrà venduta a Microsoft, è deludente vedere che l’azienda ha scelto di non mostrarci le cifre reali di vendita per la sua gamma Lumia e per tutti gli altri dispositivi, anche se sappiamo che Nokia ha distribuito tra i 4.4 e gli 8.8 milioni di Lumia durante i mesi finali del 2013. Le vendite dei modelli Lumia hanno subito un’impennata nell’anno passato, passando da 4,4 milioni nel Q4 2012 a 5.6 milioni nel 1 ° trimestre 2013, a 7,4 milioni nel Q2 2013 e infine a 8,8 milioni nel Q3 2013.

Di certo c’è stato un calo nelle vendite durante il periodo festivo del 2013, quindi durante il 4° quadrimestre e questa notizia non renderà felice Microsoft dato che sta per investire circa 7 miliardi di $ sulla divisione delle vendite. Tale acquisizione dovrebbe chiudersi in qualche momento durante Q1 2014, e sarà sicuramente interessante vedere cosa farà Microsoft per contrastare il calo delle vendite dei Lumia e di conseguenza cosa per aumentare la quota di mercato complessiva dei Windows Phone.

Dopo che Nokia aveva fatto trapelare questi numeri, ha rilasciato una dichiarazione al Wall Street Journal affermando di aver venduto circa 8,2 milioni di smartphone Lumia nel Q4 2013, per un totale di 30 milioni di unità vendute nel 2013.

Via