Home » News » MWC | ASUS presenta ZenUI e PixelMaster
ZenUI

MWC | ASUS presenta ZenUI e PixelMaster



ASUS presenta al Mobile World Congress 2014 due nuove funzioni esclusive che contraddistinguono i suoi dispositivi mobili: ZenUI e PixelMaster. Il primo offre un’esperienza completamente nuova e sviluppata ispirandosi a ciò che serve davvero alle persone, frutto di una completa riprogettazione dell’interfaccia utente dei dispositivi mobili ASUS, con oltre 200 miglioramenti per renderne più interattivo e divertente l’uso. ASUS PixelMaster è invece una tecnologia che migliora le prestazioni della fotocamera consentendo ai dispositivi ASUS di scattare foto eccezionali in qualsiasi condizione ambientale.

ZenUI: intuitiva e intelligente

La nuova interfaccia ZenUI è stata progettata per consentire all’utente di risparmiare tempo, aumentando organizzazione e produttività, senza alcun sforzo. Oltre al nuovo design progettato per essere efficiente e intuitivo, l’interfaccia è caratterizzata da moderne icone, temi con colorazioni vivaci, animazioni, suoni di notifica e un layout particolarmente ordinato che consente di presentare le informazioni con grande chiarezza. Le app ASUS hanno un design attraente e compatto e adottano temi cromatici individuali che indicano il contesto e richiamano l’icona corrispondente di ogni app nella schermata principale.

What’s Next è una funzionalità di ZenUI che evita all’utente di dover gestire attivamente l’enorme numero di informazioni con cui ha a che fare quotidianamente. Questa funzionalità visualizza nella schermata di blocco, nella home e nella barra di notifica tutte le informazioni al momento più importanti e utili per l’utente, fornendo informazioni sugli appuntamenti futuri (compresi annullamenti e cambiamenti d’orario), nuovi messaggi e chiamate perse dai contatti preferiti, condizioni meteo del luogo di destinazione, compleanni, anniversari e molto altro in maniera semplice.

Do It Later è una funzionalità di ZenUI perfettamente integrata con molte app native – come Telefono, Email, Messaggistica e Browser -che permette all’utente di concentrarsi sull’attività in corso senza tuttavia dimenticare altre cose importanti da portare a termine in un secondo momento. Se l’utente sta scrivendo un’email e riceve una telefonata, il semplice tocco di un’icona permette di creare un promemoria che gli ricorderà di richiamare quella persona. L’utente può inoltre salvare gli elementi più interessanti – per esempio articoli, video di YouTube o qualsiasi pagina web – ed esaminarli più tardi. Ogni promemoria o elemento salvato viene raccolto nell’app separata Do It Later e include una scorciatoia che consente di compiere l’azione correlata.

ZenUI aiuta a esprimersi nel modo migliore, interagendo con facilità con le proprie differenti cerchie sociali. La perfetta integrazione con la piattaforma Omlet Open Messaging consente di scambiare messaggi e condividere informazioni con amici e parenti da molteplici app, sempre che gli interlocutori usino uno dei molti dispositivi compatibili con Omlet Chat. Le app ASUS con funzionalità Open Messaging includono Contatti, Calendario, Email e Galleria.

ZenUI include Omlet Chat, un’app indipendente per la chat privata o in gruppi che consente anche di condividere foto, sticker, video, audio e altro. Gli elementi condivisi si possono salvare in ASUS WebStorage o in qualsiasi altro servizio di archiviazione in cloud supportato. Conseguentemente, è facilissimo archiviarli e accedervi da ovunque e in qualsiasi momento. La funzionalità di messaggistica Social Hotspot permette all’utente di impostare una chat room privata o pubblica in base alla posizione geografica.

Open Cloud, un’altra funzionalità unica su ZenUI, aiuta gli utenti a restare connessi con le proprie informazioni e accedervi ovunque si trovino sul Cloud. Integra infatti l’archiviazione in cloud nelle app Fotocamera, Galleria, Musica e File Manager, usando il Cloud ASUS WebStorage e altri servizi in Cloud supportati. Open Cloud permette all’utente di salvare automaticamente le foto appena scattate, oltre a visualizzare immagini, ascoltare musica e accedere ai file già archiviati nel cloud.

 

PixelMaster: fotografie professionali, sempre

PixelMaster è una tecnologia dedicata alla fotocamera esclusiva di ASUS – attualmente disponibile su ZenFone e PadFone mini – che include una serie di funzioni (come le modalità Selfie e Depth of Field) volte a migliorare le prestazioni della fotocamera e rendere più semplice condividere foto fantastiche. Due ulteriori funzioni di PixelMaster, le modalità Low-light e Time Rewind, sono disponibili anche su ZenFone 5, ZenFone 6 e PadFone mini.

La modalità Low-light della tecnologia PixelMaster aumenta notevolmente le prestazioni della fotocamera in condizioni di scarsa illuminazione. Combinando i pixel adiacenti, la fotocamera aumenta la sensibilità alla luce fino al 400% e il contrasto fino al 200%, permettendo di ottenere foto chiare e luminose anche in condizioni di luce scarsa, anche senza l’uso del flash. Lo stabilizzatore d’immagine EIS (Electronic Image Stabilizer) migliora ulteriormente le prestazioni per ottenere foto più nitide e non ‘mosse’ o sfocate. Poiché PixelMaster indica automaticamente quando è necessario usare la modalità Low-light, le foto scattate in normali condizioni di illuminazione sono sempre alla massima risoluzione. La modalità Low-light è disponibile anche per la registrazione dei video.

La resa fotografica di un soggetto in azione può divenire complicata a causa del movimento del soggetto, ma viene enormemente semplificata dalla funzione Time Rewind. Scattando automaticamente molteplici foto prima e dopo che l’utente abbia premuto il pulsante di scatto, aumenta la probabilità di ottenere un’ottima foto di un’azione in movimento. Dopo lo scatto della foto, l’utente può “andare indietro nel tempo” tramite un’interfaccia facile da usare e scegliere la foto migliore. In alternativa, può semplicemente salvare tutte le foto disponibili scattate dalla fotocamera.

La modalità Selfie è un modo nuovo e innovativo di fotografare con l’autoscatto (‘selfie’) in alta qualità. Permette infatti di usare la fotocamera principale ad alta risoluzione nella parte posteriore del telefono – invece di quella a bassa risoluzione sul frontale – per realizzare l’autoritratto dell’utente o di un gruppo di amici. La fotocamera rileva automaticamente se il numero di persone selezionato è all’interno dell’inquadratura e inizia il conto alla rovescia prima di scattare tre foto. Successivamente, l’utente può scegliere la foto migliore da salvare e condividere online.

La modalità Depth of field permette di scattare foto straordinarie con il soggetto ben nitido e isolato davanti a un intenso sfondo leggermente sfocato – una tecnica che i fotografi chiamano “bassa profondità di campo” e normalmente si può ottenere soltanto usando fotocamere dedicate di fascia alta.