Home » News » Motorola presenta il Progetto Ara, un sistema modulare per smartphone come PhoneBloks

Motorola presenta il Progetto Ara, un sistema modulare per smartphone come PhoneBloks



Qualcuno ricorda Phonebloks ? E ‘stata l’idea di un progetto modulare per smartphone che voleva costruire telefoni  facilmente aggiornabili con i moduli . L’idea era essenzialmente quella di dare agli utenti la possibilità di aggiornare l’hardware nei loro telefoni aggiungendo i moduli necessari al bisogno senza dover acquistare un nuovo telefono e buttare quello attuale. Se un telefono è composto da moduli, per il connettore di ricarica, il processore, il display , la fotocamera , ecc , si potrebbero aggiornare i singoli pezzi per mantenere il telefono sempre all’avanguardia con i tempi.

Bene, fatta questa premessa, passiamo a  Motorola che sta lavorando ad un progetto simile e dal nome di Progetto Ara . In altre parole , Motorola sta cercando di portare il concetto di Phonebloks, anche se la maggior parte delle persone pensa sia un sogno irraggiungibile.

Con il Progetto Ara , Motorola vuole creare una piattaforma hardware open fatta di moduli . Il pensiero dietro il design modulare , è che si possono ” ridurre le barriere all’ingresso, aumentare il ritmo di innovazione, e di comprimere notevolmente i tempi di sviluppo”. Dal punto di vista del consumatore , il design modulare permetterebbe di decidere cosa il vostro telefono abbia a bordo, il suo costo e per quanto tempo tenerlo senza aggiornare i moduli.

motorola-ara project02.png

Vorresti passare da un display da 720p ad uno da 1080p ? Sarà possibile! Vuoi aggiornare la fotocamera di 8 megapixel con una a 13 megapixel con OIS ? Sarà possibile!  Ma ricordate , che sarà possibile aggiornare solo singole parti , piuttosto che doversi preoccupare di acquistare un nuovo telefono cellulare con queste nuove specifiche .

Nel corso dei prossimi mesi sapremo molto di più su Ara e su come Motorola stia lavorando a stretto contatto con Phonebloks. Non ci resta che aspettare!