Home » News » Microsoft e Google ancora litigi: in vendita i gadget “Scroogled”

Microsoft e Google ancora litigi: in vendita i gadget “Scroogled”



Microsoft e Google continuano a litigare tanto che è appena iniziata la vendita di gadget della lina “Scroogled”. Siamo nel periodo Natalizio e cominciano a comparire i soliti mercatini con statuette del presepe, dolci e da poco potremmo trovare anche tazze, t-shirt e felpe che riportano lo slogan: “Keep calm while we steal your data”. Un simpatico claim che riporta alla polemica sempre più incentrata sul modo di acquisizione dei dati personali che utilizza Google attraverso Chrome, battaglia che Microsoft combatte da molto tempo con diverse iniziative, che mettono in risalto la trasparenza di Bing in confronto a Chrome.

Microsoft e Google Scroogled

 

Google in queste ore ha risposto, in modo abbastanza tagliente:

L’ultima iniziativa di Microsoft non ci ha sorpresi: la competizione nel “settore degli indossabili” sta proprio prendendo piede.

 

Il riferimento è destinato al Project Glass, come per far capire che mentre Google cerca di ultimare i Google Glass, Microsoft perde tempo a stampare magliette e tazze.

Litigi non certo pericolosi, anzi tutt’altro e molto simpatici. Certo se mettessero tutto questo impegno per cercare un modo di portare YouTube e Google Maps, magari anche su Windows Phone, con la tenacia con la quale si danno battaglia, non sarebbe male!