Home » Smartphone » Lumia 650 senza funzionalità Continuum: Microsoft spiega il perché
lumia 650

Lumia 650 senza funzionalità Continuum: Microsoft spiega il perché



Microsoft ha da poco tolto il velo al nuovo Lumia 650, smartphone entry level appartenente all’ecosistema Windows 10 Mobile, dotato di processore Snapdragon 212 di Qualcomm, 1 GB di RAM e pensato principalmente per il settore business nel quale, grazie alla presenza delle app di Office preinstallate ed il prezzo concorrenziale, potrebbe rivelarsi un ottimo compromesso tra prestazioni e costi. Purtroppo però il Lumia 650, come confermato da Microsft, pur essendo dotato di Windows 10 Mobile sarà privo del supporto alla funzionalità Continuum, scelta che potrebbe penalizzarne le vendite.

Attraverso Continuum, smartphone come Lumia 950 e Lumia 950 XL, utilizzando un apposito adattatore, possono collegarsi ad un monitor HDMI ed usufruire di porte USB alle quali connettere tastiera e mouse trasformandosi, seppur con diverse limitazioni, in computer portatili. Ovviamente sfruttando il sistema Continuum, il nuovo Lumia 650 avrebbe avuto ancora un maggiore appeal nel settore business, ma purtroppo come Microsoft ha specificato già da tempo, per poter sfruttare Continuum, uno smartphone WM10 deve disporre di specifichi requisiti hardware, come la presenza di uno tra i processori Qualcomm Snapdragon 617, Snapdragon 808, Snapdragon 810 ed almeno 2 GB di Ram. 

Allora perché Microsoft non ha dotato il nuovo Lumia 650 dei requisiti minimi per consentire l’implementazione delle funzionalità Continuum? Semplice: secondo quanto dichiarato da un portavoce ufficiale della casa di Redmond, l’azienda ha principalmente cercato di contenere i costi con l’intenzione di proporre comunque un dispositivo pensato per il settore business, dotato delle app di Office, One Drive e Cortana, mentre per chi cerca qualcosa di superiore e soprattutto Continuum, la scelta non può che ricadere su Lumia 950 o Lumia 950 XL.

“Puntiamo a fornire più smartphone dotati di Windows 10 destinati al mondo business in diverse fasce di prezzo. Con il Lumia 650, il nostro obiettivo era quello di creare un dispositivo bello ma anche conveniente per le aziende da acquistare e distribuire … In questa fascia di prezzo stiamo offrendo ai clienti strumenti per il business, tra cui Office e l’integrazione Microsoft Onedrive e Cortana, così che gli utenti possono rimanere produttivi e sincronizzati su tutti i dispositivi dotati di Windows 10. Invitiamo gli utenti alla ricerca delle funzionalità legate a Continuum a provare il Lumia 950 e Lumia 950 XL “-. Portavoce ufficiale Microsoft

Cosa ne pensate della scelta di Microsoft? E’ stato la giusta scelta rinunciare a Continuum su Lumia 650 per contenere i costi od uno smartphone leggermente più costoso ma con questa importante funzionalità a bordo avrebbe avuto maggior successo? Aspettiamo i vostri commenti.

Via

banner