Home » News » “L’esplosione” dei tablet-PC

“L’esplosione” dei tablet-PC



Il mercato dei pc mobile è senza dubbio uno di quelli su cui gli analisti spendono più tempo a causa della sua grande importanza strategica per le aziende, essendo tale prodotto al centro dell’interesse del grande pubblico.

Il mercato del PC mobile ha fatto registrare la vendita di 367,6 milioni di unità nel 2012, ma tale cifra è destinata a salire nel 2017 fino alla cifra di 762,7 milioni di unità, in base a una ricerca di NPD DisplaySearch.

In base a questa ricerca il tablet pc andrà a sostituire il tradizionale pc portatile.

Rivista quindi l’opinione di qualche tempo fa che vedeva il tablet affiancarsi al PC portatile, mentre sembra che molti lo sceglieranno come alternativa al notebook.

I numeri, dimostrano che i tablet PC passeranno dai 256,5 milioni di unità del 2013 fino ai 579,4 milioni del 2017, e andranno a formare quasi i 3/4 dell’intero mercato PC mobile.
La parte del leone la faranno i cosiddetti white box, ovvero quei tablet a basso costo prodotti principalmente in Cina e venduti con brand poco noti.

Per il mercato notebook tradizionale è previsto infatti un calo del 10% fra il 2013 e il 2017 (203,3 milioni di unità e 183,3 milioni di unità rispettivamente). Crescerà invece del 48% il settore dei notebook PC con display touch, anche se molto meno di quanto previsto qualche tempo fa.