Home » News » La versione iOS di Google Play Books si allinea ad Android
google-play-books

La versione iOS di Google Play Books si allinea ad Android



Si aggiorna la versione per iOS di Google Play Books, apportando sostanziali miglioramenti nella stabilità e nelle prestazioni e consentendo all’utente, nella modalità di testo scorrevole, di toccare e tenere premuto il nome di un luogo per visualizzarne la descrizione e la mappa; sembra inoltre che il “pacchetto” comprenda un manuale utente e supporto per EPUB books…

Ebbene sì, parrebbe proprio uno dei pochi casi in cui tocca a iOS mettersi al passo con Android (e non viceversa), il quale ricordiamo aver già dallo scorso settembre implementato l’applicazione in questione con questa funzione straordinaria di individuazione di un punto geografico citato in un libro o in una mappa e descrizione del luogo stesso con successiva visualizzazione tramite Google Maps, attraverso la medesima operazione.

Del resto, è lo stesso nome dell’applicazione – cioè Google Play Books – a sancire il ruolo primario giocato da Android relativamente a tale progetto, laddove di norma spetti a iOS la veste di precursore in ambito software (benché attualmente i due sistemi dispongano di materiale ormai pressoché equivalente), tant’è che gli stessi sviluppatori generalmente si rivolgono ad esso in primo luogo e poi solo in un secondo tempo ad altre piattaforme quali Android.