Home » Software » iOS Mail: un bug dell’applicazione, costringe Apple ad aggiornare il SO
iPhone Mail

iOS Mail: un bug dell’applicazione, costringe Apple ad aggiornare il SO



Un ricercatore, di nome Andreas Kurtz, ha scoperto un bug nella sicurezza di iOS, che troviamo anche nella versione 7.1.1. Il problema riguarda l’app di iOS Mail, e in particolare con gli allegati delle mail, che resterebbero in chiaro nella memoria del telefono, risultando memorizzati e accessibil senza alcuna criptazione.

In particolare il ricercatore, ha inviato una mail dal suo iPhone e successivamente ha utilizzato da un PC, un file manager e, navigando tra le varie cartelle dell’iPhone, ha trovato quelle che memorizzano i dati delle email riscontrando che i messaggio vengono salvati in maniera criptata mentre gli allegati no, riuscendo quindi ad aprirli e utilizzarli sul computer, senza alcuna password di sicurezza.

Kurtz ha segnalato il problema ad Apple, ottenendo una risposta dove è stato confermato il bug e gli è stato inoltre riferito che verrà risolto con un nuovo aggiornamento di iOS:

 

Mail update