Home » Smartphone » Il touch ID dell’iPhone 5S perde colpi

Il touch ID dell’iPhone 5S perde colpi



A quanto pare, anche il nuovo iPhone 5s ha trovato un difetto. Ebbene si: dopo le crepe di iPhone 3GS, l’Antenna di iPhone 4, i problemi di batteria dell’iPhone 4S e infine la vernice” di iPhone 5 nero, anche gli utenti iPhone 5s hanno iniziato a lamentare in massa un problema piuttosto frustrante, seppur apparentemente risolvibile da Apple con un aggiornamento di iOS. Stiamo parlando di un malfunzionamento che interessa il Touch ID: in sostanza, dopo aver memorizzato le impronte, con il passare del tempo il Touch ID inizia a diventare sempre meno preciso, fino a quando diventa davvero difficile fargli leggere le nostre impronte.

Questo problema sembra essere presente su molti iPhone 5S e sembra essere comparso dopo gli ultimi aggiornamenti di iOS 7 (in particolare dopo le versioni 7.0.3/7.0.4). Probabilmente, come anche dichiarato nel forum di supporto di Apple, il problema e di natura software: si dice, infatti, che con iOS 7.0.3 e 7.0.4, il Touch ID sia stato reso più sensibile per ragioni di sicurezza, ma questo, al tempo stesso, l’ha reso più diffidente anche nei confronti delle nostre impronte! Adesso, infatti, nei casi in cui le mani non siano completamente asciutte, il riconoscimento non va a buon fine.