Home » Smartphone » HTC One S | Ufficiale: Niente Android 4.2.2 ne Sense 5.0!

HTC One S | Ufficiale: Niente Android 4.2.2 ne Sense 5.0!



Brutta notizia per i proprietari di HTC One S dato che ieri il produttore taiwanese ha confermato ufficialmente che il dispositivo non riceverà ulteriori aggiornamenti del sistema operativo e dell’interfaccia proprietaria Sense che in altre parole significa niente Android 4.2.2 ne Sense 5.0!

La notizie era stata anticipata già tramite la pagina di HTC Francia su Facebook e confermata poi in comunicato stampa rilasciato alcune ore fa che riporta quanto segue:

“Possiamo confermare che HTC One S non riceverà ulteriori aggiornamenti del sistema operativo Android che resterà all’attuale versione così come HTC Sense. Comprendiamo che la notizia  porterà del disappunto da parte di qualcuno, ma i nostri clienti  devono confidare sul fatto che abbiamo realizzato HTC One S in modo da offrire meravigliose esperienze sia per la fotocamera che per l’audio”

Ovviamente la dichiarazione ha lanciato nello sconforto i clienti HTC che avevano creduto nel dispositivo che a questo punto potrà ricevere ancora aggiornamenti ma solo per rimuovere bug od ottimizzare il sistema ma nulla più mentre la speranza di ricevere Android 4.2.2 e Sense 5.0 ricade sulle varie community con lo sviluppo di custom rom aggiornate.

A nostro avviso questa scelta di HTC di abbandonare un device che è stato il top di gamma dello scorso anno non fa sicuramente bene in termini di pubblicità per una società che ha vissuto e sta vivendo un momento non semplice e che sta puntando molto sulla qualità (vedi HTC One) per risollevarsi in quanto oltre a quella per la scelta dei materiali non va mai sottovalutata la qualità nel post vendita. Altre società come LG hanno pagato (e tanto) in passato la scarsa qualità nel post vendita di un prodotto e hanno capito quanta fatica sia necessaria per riabilitare un nome dopo che viene così criticato, mentre HTC sembra voler andare nel senso opposto, fermando lo sviluppo di device usciti meno di 12 mesi fa e ritardando l’uscita di aggiornamenti di modelli di quest’anno (non dimentichiamo che gli utenti di HTC One aspettano ancora Android 4.2.2).

Speriamo che HTC si accorga presto di quanto sia importante la qualità del servizio post vendita e corregga immediatamente la rotta, prima che sia troppo tardi…