Home » News » Google Glass adattabili anche agli occhiali da vista
Glass-Prescription-2

Google Glass adattabili anche agli occhiali da vista



Il progetto Google Glass continua a svilupparsi ad un ritmo più veloce di quanto la gente avrebbe potuto immaginare. Attualmente i Glass si collegano tramite Bluetooth o Wi-Fi per scaricare al suo interno i dati che vengono poi proiettati all’utente per dargli modo di leggerli o di visualizzare le immagini. Sempre sottolineando la parola attualmente possiamo dire che  le loro capacità sono in continua crescita, possono registrare video, scattare foto, creare Hangout (Luoghi di ritrovo), navigare su internet o visualizzare video su YouTube oltre che effettuare ricerche varie tramite la ricerca di Google. In più molte applicazioni di terze parti stanno per essere create appositamente, come sta facendo il New York Times che sta creando una app per permettere la lettura del quotidiano direttamente dai Glass.

Comunque la notizia più importante del momento viene data dal suo creatore Babak Parviz che parlando alla conferenza Hot Chips alla Stanford University ha rivelato ciò che molti di noi si aspettano da Google:

Nei prossimi mesi i Google Glass potranno essere integrati sui normali occhiali da vista.

Questa è sicuramente la notizia che la maggior parte di noi attendeva, poter montare il Glass sui propri occhiali e adattarli alle proprie esigenze. Sicuramente passeranno ancora alcuni mesi prima di poter montare il Glass sui comuni occhiali da vista, ma la possibilità di poterlo fare aumenta sicuramente la porzione di mercato che andranno ad occupare.

Glass-Prescription