Home » News » Google acquista QuickOffice

Google acquista QuickOffice



Nella giornata di ieri si è diffusa la notizia che Google ha acquistato QuickOffice, per coloro che non lo conoscono, è una serie di tool in stile Microsoft Office che permette la lettura e scrittura di documenti di testo, di calcolo e presentazioni direttamente sui propri dispositivi mobili.

Google ha deciso di acquistare QuickOffice dopo le analisi di mercato, attualmente oltre 300 milioni di dispositivi in 180 differenti paesi vantano del noto e alternativo pacchetto Office. Di seguito vi riportiamo la dichiarazione ufficiale di Google in merito a questo importante acquisto :

Siamo lieti di annunciare che abbiamo acquistato QuickOffice, a partire da oggi tutti i consumatori privati, aziende e istituzioni scolastiche possono utilizzare le nostre applicazioni per qualsiasi cosa. E’ un onore introdurre QuickOffice tra i nostri applicativi in quanto ha stabilito un vero e proprio record. QuickOffice è compatibile con tutti i formati di file più comuni e continueremo a lavorarci su per sfruttare la sua tecnologia anche in altre applicazioni. Siamo davvero entusiasti di accogliere nel nostro team QuickOffice.

Alan Warren, Engineering Director, Google

Quick Office è un ottima serie di tool per tutti coloro che dispongono di un dispositivo mobile Android. Grazie a Quick Office è possibile leggere e modificare qualsiasi tipo di file ovunque ci si trovi che sia un file di testo, una presentazione in power point oppure un foglio di calcolo.

Quante volte vi siete posti la domanda, ho urgenza di proporre ai miei clienti una presentazione in power point dal mio tablet cosa posso usare? Devo modificare un documento per stamparlo cosa posso usare? Ho bisogno di realizzare un grafico in base ad alcuni dati aziendali cosa posso usare? La risposta a tutte queste domande è una e una soltanto ossia Quick Office disponibile sul Play Store di Google a pagamento!