Home » News » Eric Schmidt conferma che i Google Glass possono essere non appropriati in determinati luoghi!

Eric Schmidt conferma che i Google Glass possono essere non appropriati in determinati luoghi!



Il Ceo di Google Eric Schmidt sta seguendo in prima persona tutta la fase di sviluppo dei nuovi ed attesissimi Google Glass. Vista l’importanza di realizzare un prodotto che rispecchi in pieno le potenzialità tecniche di Google, Eric Schmidt vuole attenzione sotto tutti i punti di vista, nei materiali, nello sviluppo del software e anche nel rispetto massimo della privacy, dove i Google Glass potrebbero avere diversi problemi.

Eric-Schmidt-640x351

Così il CEO di Google ha deciso di portare con se i propri Google Glass e fare esperienza sul “campo” e proprio oggi ha rilasciato interessanti dichiarazioni, confermando che in effetti tramite i Google Glass si possono registrare video e audio all’insaputa degli utenti e che quindi andranno sviluppate delle nuove regole per gli utilizzatori dei Google Glass mentre è bene sapere che ci sono luoghi non appropriati alla registrazione video ed audio in cui non andrebbero usati!

Oltre a questo Eric Schmidt ha confermato di seguire in prima persona l’approvazione delle prime applicazioni in arrivo per i Google Glass, perché bisogna essere sicuri al 100% di cosa verrà proposto e permettere solo a determinate applicazioni di approdare nel market Google!

Insomma se lo sviluppo hardware e software dei Google Glass è a buon punto ci sembra che Google abbia ancora parecchio da fare per quanto riguarda la parte puramente gestionale ed etica nei confronti degli occhiali più ricercati al mondo!