Home » Smartphone » Cosa succede quando l’HTC One è overcloccato a 2.0GHz?
HTC One

Cosa succede quando l’HTC One è overcloccato a 2.0GHz?



Senza dubbio l’HTC One è uno dei dispositivi più belli del momento, è ben progettato e ricco di numerose funzioni, alimentato da  un super veloce quad-core (Snapdragon 600) con un clock di sistema fissato a 1,7 Ghz. Vi siete mai chiesti cosa succederebbe se il processore venisse “overclockato”? Beh, i ragazzi di Pocketnow hanno voluto scoprirlo!

Utilizzando un kernel personalizzato chiamato ElementalX per HTC One, la velocità di clock del processore è stata portata fino a 2,1 GHz e lo smartphone non è rimasto stabile a lungo. Successivamente in un secondo tentativo è stato portato fino a 2,0 Ghz con sorprendenti risultati, lo smartphone è rimasto abbastanza stabile. Guardate il video qui sotto per saperne di più!

[youtube id=”_B5WjsSUdKE” width=”600″ height=”350″]