Home » News » Apple blocca i cavi di alimentazioni non originali con iOS7

Apple blocca i cavi di alimentazioni non originali con iOS7



Con tutte le novità presenti in iOS7, eccone un’altra: La casa di Cupertino ha bloccato l’utilizzo di cavi non originali con iOS7. Mossa nata forse dalle continue notizie di scosse o di device bruciati, o forse per obbligare l’acquisto di prodotti originali per far cassa. Per fare ciò hanno inserito nei cavi originali un chip che autentica il cavo e permette a questo di essere collegato ed utilizzabile.  Non ci sono notizie su cavi non originali con chip crakati che hanno provato ad utilizzare con iOS7.

warning

Con tutta probabilità Apple ha voluto dire basta a tutti quegli incidenti mortali accaduti nel tempo come quello che uccise un ragazzo di 23 anni assistente di vole tale Ma Ai Lun. 

Lun sarebbe stato ucciso da una scarica elettrica che è venuta fuori dal suo iPhone 5, mentre stava rispondendo a una chiamata, con il telefono che in quel momento era collegato ad una presa, con un cavo non originale.

Altre situazioni hanno avuto luogo in seguito, tra cui un uomo che è andato in coma a causa del suo iPhone 4, e un altro uomo che presumibilmente avrebbe fatto un volo attraverso la stanza quando ha toccato l’iPad di sua figlia sotto carica.

Al fine di ottenere i caricatori non autorizzate fuori uso, Apple ha iniziato un’offerta, dove avrebbe venduto un caricabatterie a 10$ a chiunque avesse portato indietro un caricabatterie di terzi o non ufficiale. L’offerta è disponibile negli Stati Uniti, in Cina e in altri paesi come l’Australia ($ 14 AUD), Canada ($ 11 CAD), Francia (€ 10), Germania ( 10), Giappone (¥ 1.000) .

Via